3078 visitatori in 24 ore
 186 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il tempo stringe (07/01/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 Dimmi che voglia hai (18/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10229 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 10897 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

La Badessa di Castro

"La Badessa di Castro" narra l'amore travagliato tra una fanciulla di illustri origini, Elena di Campireali, (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«legatissimo a questi pensieri... sono felice di averla scritta quando avevo 16 anni e di poterla condividere con tanti lettori... veramente felice e grato a questo sito di dare la possibilità a quanti vogliano condividere le proprie emozioni senza vergogna alcuna...»
Inserita il 26/08/2014  

Giacomo Scimonelli

La mia notte

Impressioni
L’immortale luce del sole
irrompe nella mia mente
si ripercuote
nel mio cuore
che illuso gioisce inutilmente.

Invisibili i suoi raggi
riscaldano la mia pelle
pelle che giorno dopo giorno
sempre più si logora
e di strane ombre si colora.

Ma la notte
mi consolo con le stelle,
sfere luminose nello spazio
ispiratrici di una nuova strofa
che la mente non controlla
e dal mio solitario cuore
nasce e vola.

Notte, perché vivi così poco?
La tua soave oscurità
rende mansueto l’uomo più rissoso,
risana gli animi depressi
e vigila
su questo mondo quasi morto.

Notte
tu che porti serenità e pace
guida noi esseri indegni
a vivere il giorno
come Dio ci insegnò!
Penetra nei cuori dei duri, sii generosa
dona loro sentimenti umani
e animi sinceri e puri.

Notte
fa che la luce del sole
ci addolcisca
come la penombra della luna
e perdona
queste semplici e umili parole
ma in te confido e vivo.
Notte
perché vivi così poco!



Giacomo Scimonelli 18/01/2012 12:53| 26| 3998 3548


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - carla composto - Grazia Bianco - rosanna gazzaniga
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«La notte è magica, è senza tempo. Di notte l'impossibile diviene possibile, gli animi rissosi diventano docili, gli animi depressi vengono risanati, ma la notte dura poco... troppo poco, forse per questo è così magica...»
Club ScrivereSara Acireale (18/01/2012) Modifica questo commento

«L'animo tormentato fugge la luce del sole portatrice di illusorie e momentanee gioie e si rifugia nella quiete della notte, foriera di silenziosa armonia. Magica e bella poesia, complimenti!»
Donatella Pezzino (18/01/2012) Modifica questo commento

«bella questa dedica alla notte... a volte nostra amica e consigliera... nel silenzio della notte ritroviamo noi stessi, la nostra pace e serenità, nel buio e nella tranquillità della notte ci avviciniamo a Dio pregandolo di dare dolcezza ai duri di cuore e di preservare noi dall'esserlo... bellissima lirica... piena di sentimenti puri...»
Club Scriverecarla composto (18/01/2012) Modifica questo commento

«Poesia davvero interessante per il contenuto ed il messaggio - che condivido profondamente. Le parole scivolano leggere fino al cuore, il linguaggio e semplice ma non banale. Bella l'immagine di apertura, ma soprattutto l'invocazione alla notte nel finale. Complimenti.»
Alessio Scalzo (18/01/2012) Modifica questo commento

«una poesia che è un'ode alla notte, la notte che avvolge nella sua magia ed ispira col fascino i poeti, diventa dea alla quale rivolgere preghiere perché luminoso sia il giorno per l'umanità, molto intensa, apprezzatissima»
Citarei Loretta Margherita (18/01/2012) Modifica questo commento

«Una dolcissima preghiera che recita versi di speranza, dove la notte è intesa come il limbo delle sofferenze placate, da leggere tutta d'un fiato. Bella!»
Club ScriverePierangela Fleri (18/01/2012) Modifica questo commento

«Poesia che riesce a rapire l'anima. Scritta divinamente fa gustare il miele del mistero che solo la notte sa dare.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (18/01/2012) Modifica questo commento

«Fascino sinuoso della notte, nel suo donare sensazioni pacate e affascinanti, che rendono più consapevole il percorso della vita...
Versi molto apprezzati»
Club ScrivereSilvia De Angelis (19/01/2012) Modifica questo commento

«Una bellissima preghiera alla notte... una invocazione che nasce dal silenzio che quieta l'animo umano... Speranzosa il contenuto di quanto si chiede... e ce lo amo che giorno possa sorgere mite... come... LA NOTTE!
Versi molto apprezzati!»
Club ScrivereDuilio Martino (19/01/2012) Modifica questo commento

«è nella oscurità della notte che la mente incontra il cuore e si alleano, la mente placa se stessa e la sua voglia di evadere e il cuore cede passione per mitigare la vita, bella la tua ode... ci fa riflettere, non sempre la notte è l'antro del buoi dell'anima»
Bruna Lanza (19/01/2012) Modifica questo commento

«è meraviglioso questo tuo pensare della notte. Notte come fosse nutrimento, riparo... consolazione, conforto... e mi ritrovo nei tuoi versi dolcissimi. Giacomo.»
Elle (19/01/2012) Modifica questo commento

«Un'ode alla notte che con il suo mistero e l'oscurità rischiarata dalla Luna e dalle stelle ci affascina donando ispirazione ai poeti, ristoro e rifugio agli animi inquieti.
Poesia ben scritta, molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (19/01/2012) Modifica questo commento

«La magia della notte risveglia fantasie e sogni sopiti... la notte scrigno di attimi intimi... stupenda!»
Club ScrivereGrazia Bianco (20/01/2012) Modifica questo commento

«Anche tu innamorato della notte? Nella notte l'eloquenza del silenzio e la luce della Luna evocano pensieri e canti sublimi. Come il tuo canto che con dolcezza diviene preghiera in quel chiedere a Dio di far luce nei cuori duri e alla notte il perché sia così bella ma fugace! Bravo!»
Giusy Cancemi Di Maria (20/01/2012) Modifica questo commento

«La notte è la madre delle anime sensibili, di coloro a cui troppo rumore stanca.
Una preghiera la tua che esce dalle corde dell'anima, e verso dopo verso, tiene le emozioni come stelle che brillano sulle parole.»
Gianny Mirra (20/01/2012) Modifica questo commento

«La notte... fascino sempre nuovo ed arcano. Splendidi versi, tristi ma efficaci e descrittivi, incisivi e profondi.»
Libera Mastropaolo (21/01/2012) Modifica questo commento

«Nella notte, nei pensieri prendono forma tutte le cose belle e i nostri desideri... Poesia molto bella e molto be scritta!»
Club ScrivereLidia Filippi (21/01/2012) Modifica questo commento

«nel buio della notte tutto assume contorni sfumati, i sentimenti si addolciscono la mente si rilassa e sgorga la poesia. Ottimi versi, complimenti!»
maria cavallaro (21/01/2012) Modifica questo commento

«Romantica lirica dedicata alla notte, ispiratrice di poesia. Notte soave, notte breve, consolatrice, desiderata da chi confida nella sua capacità di rasserenare i cuori.
Splendido quadro notturno! complimenti Giacomo!»
Luisa Pira (21/01/2012) Modifica questo commento

«la musica di sottofondo si addice... poi leggendola nel cuore della notte, dopo una passeggiata con la mia futura moglie, queste parole si caricano di ulteriore significato... sono struggenti, precisi, incastonate giuste nel mistero e nel fascino del buio... una vera perla, Complimenti!»
paolo dompè (22/01/2012) Modifica questo commento

«Molto bella tocca le corde del cuore e dell'anima, poi la musica è stupenda e fa magnificamente da sottofondo. l'autore che con il suo poetare sa toccare le corde giuste per ammaliare i sentimenti. piaciuta moltissimo.»
Grazia Denaro (22/01/2012) Modifica questo commento

«L'armonia di questa lirica è qualcosa di particolare, parole che elogiano la notte e la sua magia. Un punto di vista insolito in affascinanti versi. La musica scelta sembra accompagnarne il ritmo in un crescendo di vera bellezza!»
rosanna gazzaniga (22/01/2012) Modifica questo commento

«Eccellente descrizione della magica notte malandrina, atmosfera ricca di silenzi riflessioni animi sopiti chetati tutto e sprofondato in questa dolcissima notte e per me misero principe abdicante rivivere i fasti briosi delle mie notti e un grande piacere conservare questa bellissima poesia.»
PULSE Morganti Paolo (23/01/2012) Modifica questo commento

«Nella notte misteriosa, magica, silenziosa solo il cuore parla... Versi molto apprezzati, complimenti poeta»
elisabetta tegas (23/01/2012) Modifica questo commento

«La notte vista e descritta come momento magico e ispiratore;
molto belle le metafore realizzate dall'autore, trasmettono un affresco fatato; piaciuta molto; sentita immensamente»
Sadness (04/02/2012) Modifica questo commento

«La notte... quante volte ci si sofferma a pensare, in quelle ore ove, il frastuono del giorno lascia spazio al silenzio, definito, da molti, “d’oro”.
A volte sembra breve, altre, invece, interminabile: in ogni caso, quando ci si rifugia in essa, per cercare la voluta oscurità, non si può che provare una sorta di serenità, nella quale raccogliere le proprie emozioni, traendo spunto dalle personali riflessioni.
Lirica introspettiva, esprimente le positive impressioni che, l’autore, ha inteso voler trasmettere al lettore.»
Club ScrivereGalante Arcangelo (01/04/2018) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it