4521 visitatori in 24 ore
 178 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall'età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da circa vent'anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Malinconia
Improvvisa e scaltra
arriva silenziosa

senza paura diventa nebbia
s'insinua dentro l'anima
spegne la luce della gioia
e la speranza ingabbia.

Il buio diviene dimora
e si posa accanto alla noia

l'io distratto e stanco
cede e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
L' Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull'incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s'acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell'anima
Urtano l'altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all'uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Malinconia (19/04/2017)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Se non ami (18/10/2017)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Il mondo dei ruffiani (13/03/2017)
 Lingue a sonagli (05/10/2016)
 Mille volti dietro una maschera (20/12/2016)
 Un brivido scende (16/05/2017)
 Amo la pioggia (20/05/2017)

La poesia più letta:
 
Ai falsi moralisti (17/06/2012, 7443 letture)

Giacomo Scimonelli ha 7 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 10391 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Alberto De Matteis
 Antonio Biancolillo
 Anna Di Principe
 Anna Rossi
 Sara Acireale

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Canne al vento

La vicenda del romanzo si svolge in un paese della Sardegna all’inizio del XX secolo. Lo sfondo della narrazione è il (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«No... io non resto zitto... nella vita si sbaglia, si cade e ci si può rialzare ammettendo anche le proprie colpe. Chi non ha mai sbagliato? Falsi moralismi da persone ipocrite non devono zittire l'urlo di ribellione di chi non accetta sentenze basate sulla facilità di additare... Non dimentichiamo che molti di questi Giudici hanno scheletri nell'armadio... giudici moralisti che dovrebbero solo stare zitti e invece si nutrono di ipocrisia...»
Inserita il 16/04/2017  

Giacomo Scimonelli

No... io non resto zitto

Ribellione
Buon giorno mondo
io son qui
pensavi di aver vinto
ma non è così!

Silenziosamente ho incassato

dolore, lacrime
ostacoli ben allineati
bastoni e sassi
perfettamente incastonati
lungo il cammino
dove ho inciampato.

Destino
adesso ti schivo...
senza vendetta
senza arroganza
fisso con lo sguardo
verso l'orizzonte che non temo...
galleggio
non demordo, non cedo.

No
non resto zitto...
vola il mio intimo grido
il mio ultimo anelito

uomo caparbio mi dipingo
malinconico ma non servo

non mi inchino all'inganno
non temo il pianto
schiaffeggiato da falsa morale
non genufletto il mio Io.

Il giudizio altrui accetto
ma pretendo rispetto

gli errori son umani
non sarò mai un Santo
son caduto nella pozza putrida
respirando il marcio...

sensi di colpa
sofferenze e facili sentenze
mi hanno schiaffeggiato
mi hanno alienato
come un criminale
come uno scarto
scansato ed insultato.

No
non resto zitto...
sfogo consapevole
sfogo razionale

ho chiesto perdono
son colpevole
ma adesso basta
son umano
ma non chino il capo.

Mondo ti sfido!

Falsi moralisti
giudici incatenati
questo è il mio viso
una lacrima lo sfiora
un timido sorriso lo colora

scusate lo sfogo
son conscio del mio posto

ultima fila
accanto l'uomo losco
ultima fila
in attesa dell'ultima sfida
contro un mostro
un mostro chiamato rimorso

ma non piango
trattengo lacrime
tutte chiuse dentro
al riparo da altre sentenze

macchio questo foglio
mi ribello in versi
rileggo i pensieri
e non annego...




Giacomo Scimonelli 05/03/2012 04:30| 28| 3341 3146


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Emanuele Martina - Francesco Rossi - rosanna gazzaniga - Patrizia Ensoli - Marinella Fois
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«chi non sbaglia nella vita?...chi non commette peccato?...ognuno ha una piccola macchia, giudicare senza sapere e sentenziare non serve se non si sentono anche le ragioni di chi si addita come peccatore... solo i Santi non sbagliano... forse»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«versi di una intensità profonda, grande scatto di ribellione, nessuno è perfetto.
Ho letto la tua lirica, quasi fosse un bicchiere d'acqua, l'ho fatta mia.
Plauso Giacomo, hai messo in rilievo l'ipocrisia e la falsa moralità.»
Club ScrivereMarinella Fois (08/05/2017) Modifica questo commento

«i falsi moralisti tutti all'inferno, chi è senza peccato scagli la prima pietra, lo ha detto il vangelo, noi non siamo perfetti, e quindi tutti peccatori! condivido appieno questa tua bella nello stile e nel contenuto, complimenti Giacomo sei grande!»
Club ScrivereColomba (07/04/2012) Modifica questo commento

«MAGNIFICO! Vadano a seppellirsi in una fossa comune i falsi moralisti, coloro che giudicano, vadano a riunirsi nel pozzo nero che sono! Chi può avere diritto di puntare il dito, chi non ha mai sbagliato? Siamo tutti sulla stessa barca, eppure c'è qualcuno che pensa di poter sparare sentenze. Questa poesia è geniale, intensa e trascinante. Veramente una potenza. COMPLIMENTI.»
Laura Maira (27/03/2012) Modifica questo commento

«Posso dire di amare questa poesia, di condividerla, di accettarla, di esser stata consapevole della sua esistenza senza averla ancora letta, perché essa grida ciò che molti animi pensano. No il silenzio non ci appartiene forse rimaremo con la bocca chiusa ma mai il foglio resterà bianco. Infiocchetto e segnalo. Complimenti!!»
Teresa Tarantino (09/03/2012) Modifica questo commento

«versi profondi di chi ammette di aver sbagliato, ma si ribella... sbagliare è umano e nessuno è santo, quindi a testa alta affronta la vita... molto bella (fiocco e avrei segnalato se avessi potuto!)»
angela fiore (08/03/2012) Modifica questo commento

«Versi molto forti che lasciano trasparire una grande forza, dettata dalla rabbia, e mai da rassegnazione o disperazione. Scritta molto bene,!»
Club ScrivereLidia Filippi (07/03/2012) Modifica questo commento

«Sbagliare è imparare... è umano. Ci sentiamo male quando poi dell'errore se ne ha consapevolezza... diventa doloroso quando chi ci sta di fronte non accetta la nostra sincerità... quando non veniamo creduti. E' uno strazio dell'anima, che non si inginocchia, soffre ma non cede agli inganni. A testa alta continua a vivere, chiede perdono... ma continua. Quanti giudici in prima fila pronti a scagliare pietre... ogni pietra ha il preciso scopo di centrare il tuo punto più dolente... per fortuna non tutti siamo così, per fortuna ci sono mani che si prestano a soccorrere, persone splendide che ci sostengono, silenziose, vivono al nostro fianco come angeli... e grazie a loro ci viene voglia di lottare, di gridare, di correre e gioire. S e F.»
Elle (07/03/2012) Modifica questo commento

«Versi intensi che esprimono una grande forza di ribellione insieme a una grande forza di volontà interiore, che lotta contro uno dei mostri dell'io (il rimorso) capace di autodistruggere i lumi della ragione. Versi magistralmente scritti e di grande spessore.»
Salvatore Testa (07/03/2012) Modifica questo commento

«Arriva tutta la ribellione di questi versi che toccano diverse questioni fondamentali come il fatto di commettere errori nella propria vita, il pentimento, il senso di colpa ed il giudizio degli altri... L'autore riesce sempre a colpire con le sue poesie perché chi legge si riconosce in ciò che lui descrive. Riguardo alla nota ho da "obiettare" che neanche i Santi sono perfetti da non sbagliare mai, anzi è proprio il contrario. Tutti siamo chiamati alla Santità, che è una speciale relazione con Dio, e non per la nostra perfezione quanto piuttosto per la capacità di un cambiamento radicale di vita dopo esserci sinceramente pentiti degli errori commessi...
La poesia è intensa e coinvolgente, molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (06/03/2012) Modifica questo commento

«Una persona sensibile e coscienziosa come te che esamina i propri errori, li riconosce e ne è consapevole non può che essere fiera di se stessa ed ha tutto il diritto di andare a testa alta e sfidare chiunque con la propria dignità e, all'occorrenza, ribellarsi alle sentenze false e moralistiche.
Ho apprezzato molto questi versi per contenuto, stile, sincerità e modestia.
Mi complimento!...»
Ela Gentile (06/03/2012) Modifica questo commento

«Ribellione al giudizio, a chi non perdona la profonda umiltà di ammettere i propri sbagli, in questa intensa lirica. Si è consapevoli sia degli errori che del proprio valore, e si chiede però un atto di comprensione... Una lirica in versi che colpiscono e che valgono, penso per ognuno di noi...»
rosanna gazzaniga (06/03/2012) Modifica questo commento

«"Chi è senza peccato scagli la prima pietra"disse Nostro Signore, la colpa è propria del nostro essere uomini importante è riconoscerla. Vibranti di ribellione questi versi testimoniano la fierezza di chi affronta a testa alta la vita nel bene e nel male e riesce a lanciare il suo grido di dolore rivestendolo di poesia. complimenti!»
maria cavallaro (06/03/2012) Modifica questo commento

«Sbagli che scegliamo di fare, ma non per questo dobbiamo essere sempre additati o colpevolizzati; nella vita ci sono tantissimi momenti in cui si può rimediare ad un passato oscuro...
Lirica molto apprezzata»
Silvia De Angelis (06/03/2012) Modifica questo commento

«sono versi forti... e io sono nessuno... per dire e fare... ma ti domanderò della tua colpa... perché ti senti ancora colpevole»
Bruna Lanza (05/03/2012) Modifica questo commento

«Condivido questa lunga poesia di ribellione dal primo all'ultimo verso... Una poesia forte, incisiva... perché se è vero che il poeta ha sbagliato (e chi non sbaglia in questo mondo?) è anche vero che si è pentito e ha deciso di cambiare perché è un'anima generosa e forte e bisogna che gli si dia fiducia e comprensione.»
Club ScrivereSara Acireale (05/03/2012) Modifica questo commento

«Il cuore e la mente incassano ma l'anima contorcendosi, si ribella a tutto ciò che la tiene legata al dolore e la fa soffrire. Un urlo di liberazione il tuo, che spacca quelle catene che stringono troppo. Un plauso all'autore che come sempre, emozione e va a fondo, con versi mirabili.»
Gianny Mirra (05/03/2012) Modifica questo commento

«Grande forza d’animo in versi usciti di getto dal cuore – non vive falsità, ma solo verità che potrebbe far del male a chi legge – il rimorso è qualcosa di diverso che di sicuro non fa parte della vita di scrive – la sincerità nella vita è un gioiello incastonato difficile da estirpare. Sentitissima, in questo particolare periodo.»
Club ScrivereBerta Biagini (05/03/2012) Modifica questo commento

«NON STARE ZITTO!!!...sfoga la tua amarezza interiore, sensibilità dell'animo deluso dalla crudele realtà.La tua ribellione dimostra quanta forza interiore esplodi oltre le apparenze... la tua personalità si fa sentire in tutti sensi, in ogni angolo della verità che spesso fa male, distrugge... Sei un esplosione poetica una bella emozione!!!!complimenti vivissimi! struggente come sempre.»
elena leica (05/03/2012) Modifica questo commento

«In un mondo sempre pronto a giudicare e condannare, troppo spesso senza averne il diritto, l'unica arma è la dignità di chi non teme di riconoscere i propri errori ma non abbassa gli occhi di fronte a nessuno. Splendida lirica vibrante d'emozione e di ribellione, vi si riversa uno spirito fiero e indomito che parla con sincerità. Applaudo e condivido.»
Club ScrivereDonatella Pezzino (05/03/2012) Modifica questo commento

«SONO SENZA PAROLE! !!! Questa poesia mi è arrivata come un uragano…versi esplosivi di ribellione. Condivido il tuo sentire, “basta con giudizi, sentenze” mi son dichiarato “peccatore”, ho pagato amaramente, mi son pentito, scusato, ma adesso BASTA! La bravura poetica rimane senza discussione….
Vai Rocky, non ti fermare e sarai vincitore!!! Segnalo, infiocco e condivido! !!»
Stella Corrado (05/03/2012) Modifica questo commento

«Bellissima composizione poetica che non piacerà di sicuro ai moralisti di turno ma a parer mio è una composizione di alto contenuto sociale, riscatto, non piegare mai la testa, diffidare da chi cammina con la testa china; Resistere per testimoniare. Complimenti. Condivisa.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (05/03/2012) Modifica questo commento

«splendida ribellione, non restare zitti mai, far sentire la proria voce, contro tutti e tutto, non aver paura d'essere piccoli... stupenda, incornicio, segnalo e conservo»
Emanuele Martina (05/03/2012) Modifica questo commento

«Bravo non annegare, lotta e non accettare passivamente ciò che il destino spesso si accanisce a propinarci. Spesso uno sfogo, una ribellione a ciò che riteniamo ingiusto è molto salutare e benefico. Bella lirica intensa e vibrante, molto apprezzata!»
Grazia Denaro (05/03/2012) Modifica questo commento

«il condividere questa emozione col mio cuore che si esalta e si pregia della FANTASTICA POESIA, e m'illudo d'esser mia, condisco l'anima di questa essenza squisitamente poetica e abbraccio l'essere umano con questo stemma di ribellione che gratifica la dignità in un insieme sociale... GRA BELLA POESIA... COMPLIMENTISSIMI EGREGIO POETA»
Splendido Leotta Michele (05/03/2012) Modifica questo commento

«"Chi di voi non ha mai peccato scagli la prima pietra"
Un atto di ribellione attraverso il quale l'Autore lancia una sfida alla vita e si scaglia contro i falsi moralisti e i perbenisti che sono i primi a giudicare e sono i primi a commettere nefandezze.
Un sincero sfogo condivisibile e apprezzato.»
Club ScrivereFiammetta Campione (05/03/2012) Modifica questo commento

«Io non ti scuso grande poeta anzi ti applaudo, condividendo la Tua ribellione che ho letto forte, di carattere e rimata scorre bollente dalla prima all'ultima parola si è degni quando coscienti si affronta il percorso unico affidatoci e da noi saggiamente modificato per il benessere proprio e con altruismo anche per il benessere degli altri, un percorso quindi nobile e fiero.»
Pulse (05/03/2012) Modifica questo commento

«Dio si serve anche del peccato per condurci a Lui e molti Santi prima di arrivare a tale stato, sono passati attraverso la tentazione del peccato, qui si legge uno sfogo, di chi nella vita ha pianto ha saputo vedere ostacoli, nascosti ai suoi occhi, ma non ai suoi piedi, avendo reso difficile il suo cammino. Ed è proprio il fato il destinatario di queste parole. Con estrema pacatezza, qualità che mette in risalto questo valente poeta, lo scrittore rende pubblico il suo diniego contro ipocrisia falsa moralità al quale non si piega e nella quale non si riconosce. Uno sfogo razionale, egli è conscio dei suoi errori e li ammette a voce alta e giustamente condanna chi invece vive dietro falsi ideali. Chapeau...»
Club Scriverecarla composto (05/03/2012) Modifica questo commento

«molti santi son stati grandi peccatori prima della santità,un forte poesia di ribellione, ma nella vita occorre sapersi perdonare, complimenti intensa e profonda»
Citarei Loretta Margherita (05/03/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley applaudo fiocco e segnalo (Citarei Loretta Margherita)

smiley Magnifica introspezione. Segnalo volentieri. (Arcangelo Galante)

smiley sei il migliore mi inchino alla tua bravura F+S (carla composto)

smiley Un saluto con fiocco e segnalazione, ciao. (Pulse)

smiley continua così non ti far contagiare!un abbraccio (Fiammetta Campione)

smiley molto bella...al bacio....complimenti (Splendido Leotta Michele)

smiley mi associo...bravo!...cià*** (Aldo Bilato)

smiley Superba composizione, fiocco e segnalo ciao. (Grazia Denaro)

smiley MAGISTRALE. Fiocco e SEGNALO. CIAO:::::: (Francesco Rossi)

smiley "Chi pecora si fa, il lupo se lo mangia" sii lupo! (Stella Corrado)

smiley Segnalo e conservo,bravo Giacomo (elisabetta tegas)

smiley STRAORDINARIA f+s bravissimo Giacomo! (Donatella Pezzino)

smiley una lunga bella poesia, ottima .... (Kavya)

smiley sf .... p.s. nota condivisa, ciao! (Kavya)

smiley non sto Zitta!!!segnalo agli autori e FIOCCO!!! (leica elena)

smiley Bravo Giacomo...poesia VERA s+f (Sara Acireale)

smiley Un bellissimo lavoro introspettivo, complimenti (Paola Vigilante)

smiley Grande espressività nel tuo poetare, un saluto! (Silvia De Angelis)

smiley hai interpretato il mio io che urla dentro.grazie! (laura marchetti)

smiley un grido di ribellione condiviso, notevole, fiocco (Annarosa Colasanto)

smiley Meravigliosa interpretazione, grazie! (Pietro Gennaro Sipione)

smiley bella bella (Rita Cottone)

smiley Tutti abbiamo sbagliato! fiocco+ s.!complimenti (rosanna gazzaniga)

smiley Il grido di un uragano..segnalo, e mi complimento. (Salvatore Testa)

smiley Bravissimo Giacomo!!! (Ela Gentile)

smiley Hai preso a pugni solo il foglio di carta? (Cinzia Gargiulo)

smiley Segnalo...Ciao. (Cinzia Gargiulo)

smiley Bravissimo. Segnalo e infiocchetto. (Lorella Elle)

smiley fiocco .....fiocco.....fiocco... (Patrizia Pepe)

smiley bella e forte! Bravissimo, ciao (Lidia Filippi)

smiley Non ci sono Santi su questa terra..F+S CONVINTA (Patrizia Ensoli)

smiley segnalo e fiocco,Buona Pasqua,ciao. (Colomba)

smiley versi dall'accento forte,parole incisive come chio (emiliapoesie39)

smiley di che arrivano ,sbagliare è umano,perseverare (emiliapoesie39)

smiley è diabolico,alza il capo e nonsentirti meno d'altr (emiliapoesie39)

smiley Notevole, riletta dopo anni e colpita ancora.Bravo (Ela Gentile)

smiley Auguri Buona Pasqua Giacomo! (Ela Gentile)

smiley sfogo straordinariamente espresso che spero (Anna Maria Feliciotto)

smiley l'aria pasquale abbia un pò sopito. Bravo e auguri (Anna Maria Feliciotto)

smiley anche se ho poco tempo non rinuncio a leggerti (Anna Maria Feliciotto)

smiley Ciao Giacomo, sfogo apprezzato! (Marinella Fois)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Ribellione
Il mondo dei ruffiani
Mille volti dietro una maschera
Mostri maledetti
Silenzio e paura
Ai falsi moralisti
No... io non resto zitto

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2017
Il dubbio diventerà salvezza Tema Libero
Premio Scrivere 2016
Emozione che vibra La poesia e il Poeta (Impressioni) Menzione di merito
La terra, culla della vita La Terra, culla della vita (Natura)
Cuor mio piange Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Premio Scrivere 2014
Il destino I nodi del destino (Riflessioni)
Nel cuore esiste l'amore? "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Mi teneva per mano Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Oltre la porta Oltre la porta (Riflessioni)
Premio Scrivere 2012
Se sol potessi inventare un gesto Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)
Ribellarsi non conviene Poesia a tema libero
Mia adorata notte Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it