3078 visitatori in 24 ore
 185 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il tempo stringe (07/01/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 Dimmi che voglia hai (18/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10229 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 10897 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

La Badessa di Castro

"La Badessa di Castro" narra l'amore travagliato tra una fanciulla di illustri origini, Elena di Campireali, (leggi...)
€ 0,99


Giacomo Scimonelli

Buio... allenta la morsa nera

Riflessioni
Improvviso ricordo nero
tremante il cuor rammenta

deciso e libero volteggia...

non chiede

irrompe e tormenta.

Buio invisibile
arcano senza alibi
con falso pueril pudore
silente tutto avvolge

colpevole e complice
di reminiscenza istintiva
non accetta speranza razionale

impenetrabile non nasconde paure

conosce bene tormento
e sgomento

incide sofferenza primitiva

sconfigge presto sorrisi innati
innocenti ed accantonati

primeggia al crepuscolo
suo regno invincibile
indistruttibile da nessuno.

Lui vive tra tristi ricordi
colora la vita di ombra macabra

si presenta in penombra
smorzando l'ira
storpiando l'azzurra scia

non osa dissetarsi con lacrime incolore
sa di essere il vincitore

regalando apparente pausa
si rallegra e gode.

Triste e stanca lo supplica l'Anima
ma non sente

Anima opaca e rassegnata
si adegua e non giudica.

Buio
allenta la morsa nera

almeno nei ricordi
dove l'Anima s'illude
dove finge d'esser fiera

almeno nei sogni

allontana la tua egemone presenza.



Giacomo Scimonelli 12/03/2012 23:04| 30| 2824 2540


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - carla composto - Cristina Pinochi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«cola denso come pece liquida, un manto oleoso che scivola, che macchia e che rende tutto senza confini senza perimetri questo buio cosi pesante che ammanta anche l'anima e la speranza che almeno i sogni siano a colori invece che in chiaroscuro come di solito ci capita di farli.»
PULSE Morganti Paolo (13/03/2012) Modifica questo commento

«Il buio l'hai sublimato... incalza per l'anima e nell'anima. Complimenti ogni verso ha una forte energia che rompe il buio... catene che si spezzano... invocano la libertà. stupenda meravigliosa...»
Elle (13/03/2012) Modifica questo commento

«il pensiero negativo tutto rende nero come la pece, solo nel sogno, la luce di speranza, bella riflessione complimenti»
Citarei Loretta Margherita (13/03/2012) Modifica questo commento

«Pesante e ambiguo un pensiero lancinante non dà tregua nella notte e si spera di
entrare quanto prima nel mondo dei sogni per trovare un sollievo dell'anima...
Versi originali e intensi, apprezzati»
Club ScrivereSilvia De Angelis (13/03/2012) Modifica questo commento

«Un forte desiderio di luce, di allontanarsi dal buio che opprime e... quasi impedisce il respiro. Il poeta sembra implorare il buio di andare via da lui... di allentare la nera morsa che attanaglia le viscere... Almeno di notte il buio dovrebbe dare una tregua, sparire per un po' e così potere avere un sogno colorato...»
Club ScrivereSara Acireale (13/03/2012) Modifica questo commento

«Sono orrendi questi ricordi neri improvvisi... il cuore e l'anima ormai stanchi chiedono al buio di allentare la morsa facendo spazio ai sogni, alle illusioni... quelle piccole luci che danno tregua. Almeno durante la notte occorre rigenerarsi per poter affrontare un giorno apparentemente sereno. Versi originali raccolti dal profondo dell'anima...»
Stella Corrado (13/03/2012) Modifica questo commento

«L'anima soffre ed è stanca d'avere sempre questa presenza scura che il protagonista deve avere la forza d'allontanare in modo da poter vivere una vita più serena per non essere sempre tormentato da questa maligna presenza nel suo animo. Lirica pregevole, versi scorrevoli, opera apprezzata.»
Grazia Denaro (13/03/2012) Modifica questo commento

«A volte ci son ricordi tristi e insolenti che penetrano nell'animo umano fino ad appropriarsene interamente. E cosi' si presenta e poi si allontana a suo piacimento, illudendo quell'animo sconsolato d'essersene finalmente e per sempre liberato. Ma dura e' la realta', priva di colore anche la speranza... Godere allora di quegli attimi in cui il buio si assopisce. colorar di rosso o verde o giallo il presente che comunque non avvizzisce, trovera' sempre la strada del ritorno, cio' che di positivo vive e non si smarrisce, che importa se per un attimo soltanto o un intero giorno... Io l'ho letta cosi'...molto, molto bella!»
lucia curiale (13/03/2012) Modifica questo commento

«Fra tanti ricordi ne troviamo sempre qualcuno che ci si conficca nell'anima come uno stiletto puntuto e sono momenti bui quando indugiamo in balia di questo mostro che in fondo ci siamo creati da soli. Per fortuna fra tanto buio c'è sempre un raggio di sole che rapido incalza e indugiamo in esso per riscaldarci il cuore. Ottimo esplorare di stati d'animo e sentimenti.»
maria cavallaro (13/03/2012) Modifica questo commento

«bellissimi versi ...che metaforicamente parlano di un buio che ci circonda, che non ci regala tregua, un buio arcano silente e lontano. L'anima ormai intaccata non si dà per vinta e si rifugia nei ricordi e nei sogni...»
Club Scriverecarla composto (13/03/2012) Modifica questo commento

«Il mettersi in discussione, riconoscendo innocenti colpe, dettate da un istinto esuberante ... versi, come una supplica all’anima che spesso sorda continua a dettare percorsi non completamente condivisi; una poesia che richiama l’aspetto istintivo nell’uomo; molto bella, segnalo volentieri»
Sadness (13/03/2012) Modifica questo commento

«Quando i ricordi ci stringono come una morsa, la vita è impossibile da vivere, si deve cercare di uscire da quest'empasse che ci avvelena la vita. Lirica pregevole per contenuto e forma, apprezzata!»
armando sida (13/03/2012) Modifica questo commento

«Estremo bisogno di uscire dal tunnel dei ricordi, dei rimpianti, della negatività che il buio inesorabile porta sempre con sè... e l'anima soccombe, intimorita e stanca, supplica di ritrovare un po' di pace.
Lirica molto malinconica in cui percepisco una resa.»
Fiammetta Campione (13/03/2012) Modifica questo commento

«Un buio che stringe e soffoca, un morso continuo, denso ... implacabile...
Forte e incisiva, chiede pace in una chiusa d'effetto...
Originale e apprezzata»
Club ScriverePatrizia Ensoli (13/03/2012) Modifica questo commento

«Mentre leggevo sentivo i versi rievocare vivissime le sensazioni d'angoscia descritte dall'autore che come sempre dimostra grande maestria nel tratteggiare le emozioni...
Di superba eleganza lo stile, splendida e condivisa poesia, davvero apprezzata.»
Donatella Pezzino (13/03/2012) Modifica questo commento

«il buio che pervade, spesso attanaglia senza scampo...
il male di vivere che distrugge ogni cosa, anche quegli attimi lucenti della nostra vita
un testo molto ben stilato con una ritmica invidiabile, sopratutto nell'incipit, grazie alle rime che danno slancio a tutta la lettura
ottima»
EnzoL (13/03/2012) Modifica questo commento

«Credo che nella vita i momenti bui siano sempre all’ordine del giorno, per cui non dovremmo neanche più farci caso, ma cercare di risolvere il tutto nel migliore dei modi e nel più breve tempo possibile – solo la morte è irrimediabile ed il fatto è che a questo non ci pensiamo mai ed allora ce la prendiamo con quanto sempre accade. Sentitissima.»
Club ScrivereBerta Biagini (13/03/2012) Modifica questo commento

«Lirica intensa racconta la profonda sofferenza del vivere nel buio dell’anima che tutto vede sotto il velo dell’angoscia. Il poeta si rivolge al buio, che primeggia al crepuscolo, apparentemente invincibile, supplicandolo di allentare la morsa nera, almeno nei sogni, almeno nei ricordi. Istintivamente intuisce che quello è il primo cauto passo per riconquistare la serenità perduta.»
Luisa Pira (13/03/2012) Modifica questo commento

«Il buoi nero che tutto investe, quel buoi che soverchia l'anima e la cattura tentando di triturarla ma... nei ricordi l'anima si rafforza e avrà ragione del suo stesso buio, bella»
Bruna Lanza (14/03/2012) Modifica questo commento

«Il buio senza scampo, compiaciuto quasi di se stesso nel suo dolore, quando non si ha spazio per la speranza e l'anima trova la forza solo nella rassegnazione... Il ricordo tormenta, lo strazio primitivo annienta nella sua morsa. Versi incalzanti, con un bel ritmo, diretti e coinvolgenti. Molto apprezzata e condivisa. Complimenti.»
Laura Maira (14/03/2012) Modifica questo commento

«Spesso si cerca scampo nei ricordi per allentare la stretta, nera morsa del "male del vivere" che ci attanaglia cercando, guardando al passato, di sublimare momenti trascorsi spogliandoli della loro sofferenza e rivestendoli di nuova luce che possa sostenerci nel presente. Ma, quando questo non accade o, peggio, sono proprio gli stessi ricordi che tornano a perseguitarci rendendoci ancora più amaro il cammino del presente, l'angoscia diventa insostenibile... L'autore ha ben colto tale drammaticità con parole secche e concise che si susseguono con ritmo stretto ed incalzante, quasi riproducendo l'affanno disperato di un cuore così ingannato. Lirica davvero ben riuscita.»
Daniela Ferraro (14/03/2012) Modifica questo commento

«buio ambiguo, ricco di paure e di immagini irreali, tensione... brivido, lirica davvero molto piaciuta, originale e scritta con maestria, complimenti, segnalo e conservo»
Emanuele Martina (14/03/2012) Modifica questo commento

«Irrompe, sgomenta, tormenta il ricordo nel buio dell'anima... Bella e originale, segnalo e conservo»
elisabetta tegas (14/03/2012) Modifica questo commento

«Difficile fare un commento originale dopo la folla che mi ha preceduto, posso solo auguare che il nero pece che incombe sull'anima lasci il posto a colori brillanti che siano preludio di serenità.
Poesia molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (14/03/2012) Modifica questo commento

«Anima traumatizzata, tradita nei suoi più puri sentimenti, cerca di dimenarsi tra dubbi, domande senza risposte, che si trascinano con grande sofferenza. Un quadro pesante che incide sulla sua esistenza.»
Club ScrivereColomba (14/03/2012) Modifica questo commento

«Veramente bella. Originale e accorata, con un ritmo serrato che esprime bene il concetto di questo buio che oscura la nostra vita con i suoi tormenti e per il quale si cerca conforto e consolazione attraverso il sogno.
Condivisa anche come toni, tanta enfasi è frutto di una profonda sensibilità che amplifica ogni sensazione. Apprezzata perché quanto brillantemente evocato con questa poesia è sentimento comune a molti.»
Club ScriverePaola Vigilante (15/03/2012) Modifica questo commento

«Nell'universo dell'io è come un buco nero, un mostro che divora tutto e persino la luce non è più luce. il suo campo gravitazionale non lascia appelli, non vede e non sente il buio... un tormento eterno per l'anima tradita dallo stesso universo a cui dapprima credeva.»
Salvatore Testa (15/03/2012) Modifica questo commento

«leggendola e rileggendola mi salta in mente un pensiero di Alda Merini "I ricordi più lontani a volte sono i più nitidi, ma fanno riaprire ferite mai chiuse eppure vivi solo per quelli, perché la tua quotidianità è sbiadita e scialba..." complimenti Amico mio molto bella!»
Club Scrivereangela fiore (16/03/2012) Modifica questo commento

«Sembra quasi di toccare quel buio che l'autore descrive. Complimenti!»
Nicolina Macari (16/03/2012) Modifica questo commento

«Succede quando tutto il resto diventa invisibile, irraggiungibile, senza un perché, quando sembra che tutto vada bene, ma in fondo non lo si pensa...
E i pensieri girano e fioriscono senza sorridere, senza parole, noncuranti di rispondere alle domande…e si vaga le notti del sonno dilatando pensieri mai sopiti della speranza dissolvendo i loro attimi nel rifugio dei sogni trovarti tra gli spigoli dei silenzi del buio della notte…
Molto apprezzata per stile e incisività…»
Club Scriverepoeta per te zaza (16/03/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it