3839 visitatori in 24 ore
 218 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Addomestico sorrisi (16/02/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)
 I picciriddi nun si toccanu (08/02/2019)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10640 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 11019 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La locandiera

La vicenda ruota intorno a Mirandolina, proprietaria di una locanda dove alloggiano due avvenenti signori, il Marchese (leggi...)
€ 0,99


Giacomo Scimonelli

Non esiste l'amore eterno

Amore
Ancor vivo
respiro e cammino...

finalmente libero
finalmente senza catene
il cuor mio sorride
canta
e ti affronta senza inchino.

Cuor non più innamorato
sospira ma non trema

non s'arrende
non perdona
scansa l'odio
scardina i tormenti

deluso ma fiero
sfida quel tuo sorriso falso
illusione di ingenuo sogno
complice distratto
inafferrabile e debole.

Il cuor che amasti
accetta consapevole
giusta tempestosa scelta

scelta forse tardiva
ma credimi...
vitale e tempestiva.

Il tempo cicatrizza
ma non dimentica

ferite rimarginate
e falsi giochi d'intesa
resteranno tormenti lontani.

Tremanti le mani
adesso ricordan pianti inconsolabili
incisi ed urlati
in melodie indimenticabili.

Sì...l'anima si adegua...
non comprende
ma ascolta l'arrivo della tregua.

Troppa importanza
per musa osannata

musa immeritevole di tanto amore
protagonista falsa
interprete stonata
nel crudel gioco del raggiro.

Stanco ed esausto ho vinto io...

allontano il passato
e mai più falsa dolcezza
rapirà il cuor mio ingenuo

nessun corpo vellutato
stuzzicherà il mio sguardo

nessun ti amo
scalfirà questo inquieto animo.

Non esiste l'incanto
non esiste l'amore eterno

non vincerà più il facile inganno
libera da carezze resterà la mia mano.

Voltati illusione di eterno amore
allontanati
senza vanto e senza rancore.



Giacomo Scimonelli 29/03/2012 13:18| 38| 5747


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - carla composto - Sara Acireale - Grazia Bianco
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Ho trattenuto il fiato fino alla fine, ho riletto la mia vita tra le righe e molti si rifletteranno in questa sofferta lirica. Ma, io credo comunque che l'amore eterno esista e dobbiamo crederci sempre rivalutando noi stessi, la nostra vita deve brillare ancora e far vivere la speranza con la nostra poesia.»
Lucilla Radovini (29/03/2012) Modifica questo commento

«se si scrive: mai più, nessuno mai, in amore significa ancora... bravo comunque.»
Club Scriverepoeta per te zaza (29/03/2012) Modifica questo commento

«Amarezza, disillusione, dolore e rabbia sono urlate in questa lirica stupenda, ma nessuno mai potrà volendo chiudere la porta ai sentimenti ... L'amore eterno esiste eccome... ma bisogna avere la pazienza di aspettarlo e quando arriva... senti le campane dentro il cuore... Emozionante davvero»
Club ScriverePierangela Fleri (29/03/2012) Modifica questo commento

«si avverte tutta l'amarezza di una delusione d'amore, no, non si dimentica, forse neppure perdona, più semplicemente si allontana nel tempo, il ricordo sbiadisce e piano piano cicatrizzano ferite... la vita rifiorisce e con lei l'anima ed il cuore e si può tornare ad amare... e sarà di nuovo per sempre, l'amore della vita... fino alla fine...
è un cerchio... ciclico, vitale, per tutti uguale... mi domando solo, se siamo tutti offesi... gli offensori dove sono?»
Angela Fragiacomo (29/03/2012) Modifica questo commento

«Profonda delusione di un Amore falso non autentico... illusorio nei sentimenti dal quale con forza ma anche dolore ci si allontana e si aspetta il rimarginarsi delle ferite... molto bella... apprezzatissima»
antonio alberto fiorino (29/03/2012) Modifica questo commento

«forte illusione tuorbillon di rabbia ...dispiacere dolore... miscellanea di sentimenti ... ben espressi dal poeta che sempre quando scrive mette il suo cuore tra le righe dei suoi versi sempre un piacere leggerlo...»
Club Scriverecarla composto (29/03/2012) Modifica questo commento

«una lirica ricca di rabbia e dolore, ma non bisogna mai arrendersi alle negatività, lottare e sperare, sempre, bellissima, complimenti»
Emanuele Martina (29/03/2012) Modifica questo commento

«si avverte l'amarezza di un amore falso... ma non bisogna mai chiudere la porta ai sentimenti... anche se ti fanno soffrire... a volte l'amore ci sorprende nel bene e nellle delusioni... sarà il tempo a lenire le ferite... molto apprezzata complimenti»
Club Scrivereemmalisa lucchini (29/03/2012) Modifica questo commento

«Solo quando il cuore è davvero libero di un amore passato ...fa entrare nuovo amore... e a volte è proprio l'amore passato che riempie il cuore, piaciuta, complimenti»
Bruna Lanza (29/03/2012) Modifica questo commento

«Intensa e coinvolgente, l'ho letta anch'io trattenendo il fiato. Penso però, che per quanto sia sbagliata la persona a cui era destinato, non ci si deve mai pentire di aver amato... l'Amore se è vero amore, risiede puro nel Cuore, sgorga spontaneo e non chiede permessi... va solo vissuto.»
Jade (29/03/2012) Modifica questo commento

«E' verissimo, l'amore non è eterno, tutto su questa terra ha una fine e questo è da tenere sempre ben presente. Quando però si soffre per un abbandono non è facile accettare e nascono sentimenti negativi, tutto sembra più opaco e spento. Ma l'amore prima o poi tornerà...»
Fiammetta Campione (29/03/2012) Modifica questo commento

«Finalmente la tua coscienza ha fatto un autoesame che riuscirà a non farti sentire più in colpa, finalmente libero da lacci che ti premevano il cuore, nonm si può continuare a soffrire sempre, la vita va avanti e può riservare altre occasioni speciali che rallegrano il cuore. Opera profonda, stilata egregiamente apprezzata.»
armando sida (29/03/2012) Modifica questo commento

«L'amore eterno esiste... lo vedo quando guardo due anziani prendersi per mano e guardarsi teneramente negli occhi...È un grido di rabbia e di dolore il tuo... forse la vita non è stata tenera con te e adesso ti sei liberato di quello che credevi un grande amore ma... penso che anche dall'altra parte ci sia stato dolore e amarezza e non si può dimenticare questa cosa... Il tempo è un grande medico e guarisce tutto e alla fine si ricorderanno soltanto le cose più belle, i ricordi più dolci e si andrà avanti con un nuovo amore...»
Club ScrivereSara Acireale (29/03/2012) Modifica questo commento

«No, non esiste l'amore eterno specie se l'amore viene dato solo da una parte, mentre l'altra aspetta sempre senza mai dare niente in cambio. Alla fine ognuno deve vivere la sua vita con un po\' di gioia e d'amore, è inutile cercare di forzare un sentimento che si tiene solo da una parte. Profonda lirica di riflessione apprezzata per contenuta e per forma, versi scorrevoli e musicali.»
Grazia Denaro (29/03/2012) Modifica questo commento

«L'amore ha tante sfaccettature che seguono percorsi diversi. E quando
finisce un amore, c'è delusione, amarezza, rabbia...
L'amore non è eterno è eterna la voglia di amare!
La vita continua!...
Apprezzata.»
Doraforino (29/03/2012) Modifica questo commento

«Se ami l'amore, e non solo l'oggetto del momento, ti accorgi che si può amare più di una volta. L'importante è non raccontarsi favole, ed accettare, anche se con sofferenza la fine di una storia, e non continuare e perseguitare chi non ti ama più e magari non ti ha mai amato. Si eviterebbero molti drammi di cui è piena la cronaca.»
Antonella Modaffari Bartoli (29/03/2012) Modifica questo commento

«Non esiste l'amore eterno si dice soprattutto quando si è delusi da un amore falso, non sincero, che lascia ferite incancellabili... ma il cuore col tempo guarisce le ferite ed è pronto a macinare ancora amore e del dolore precedente ci si dimentica perché dentro resta una traccia delle cose belle da ricordare, messe in uno di quei cassetti della memoria... Bellissima poesia, un po\' sofferta e delusione a profusione in essa... piaciuta tantissimo ed apprezzata per tutto quel che merita. Complimenti!»
Club ScrivereEla Gentile (29/03/2012) Modifica questo commento

«Una lirica dove spessore poetico e sentimento sono vivi più che mai. L'amore non è eterno ma rimane nel cuore il suo seme che ha dato i suoi frutti nel bene o nel male. Ha insegnato cosa ci faceva stare bene e cosa no. Ci ha messo davanti i nostri limiti e le nostre possibilità. Complimenti poeta.»
Gianny Mirra (29/03/2012) Modifica questo commento

«Poesia magnifica lungo il percorso di lettura ho provato più di una emozione, chiara la delusione forse trasportato da questo sentimento l'autore sviluppa un deciso assunto cioè l'amore eterno non esiste, a mio modesto parere aggiungo l'eternità è nel ricordo e anche se si resta feriti e si ha amato con il vero senso d'amore incancellabile è l'amore stesso che si prova e anche l'autore ne da saggio confermando il ricordo dell'amore che ha ferito il suo cuore e il suo essere ingenuo e penso innamorato.»
PULSE Morganti Paolo (29/03/2012) Modifica questo commento

«Credo che l’amore eterno esista, anche se potrebbe sembrare il contrario – sono le vicissitudini della vita che mettendo “i bastoni fra le ruote” fanno di tutto che questo non accada. Difficile uscirne integri – una parte soffre sempre e l’amore continuerà ad esistere nel gioco della vita.»
Club ScrivereBerta Biagini (29/03/2012) Modifica questo commento

«Un cuore che soffre per una delusione d'amore è portato a rifiutare l'idea dell'amore eterno... io sono convinta che esista e che ci aspetti sempre da qualche parte nell'universo... la poesia è pura emozione magistralmente incanalata in versi che vibrano sul cuore. Un applauso meritatissimo!»
Donatella Pezzino (29/03/2012) Modifica questo commento

«spesso un amore travagliato e la sofferenza che ci provoca, ci induce a pensare che non esiste amore vero... ma qualora finisse il rapporto o la storia vivrà per sempre nel nostro cuore ...opera intensa da leggere tutto d'un fiato!»
Club Scrivereangela fiore (29/03/2012) Modifica questo commento

«emerge in questi versi lo sfogo di un cuore ferito che grida il suo rifiuto verso ogni nuova storia d'amore, ma forse è ancora presto per dirlo. L'amore viene quando meno te lo aspetti, è una forza della natura che ti urge dentro e non puoi allontanarla, ci vuole tempo ma tornerà l'entusiasmo per ricominciare.»
maria cavallaro (29/03/2012) Modifica questo commento

«Oddio che emozione! Quanto dolore, il dolore di un risveglio amaro, la disillusione, l'amore che muore e si consegna all'oblio, nella consapevolezza di poter andare avanti, ma senza più concedersi... e non dimenticando gli inganni. Il male del tradimento che non va mai via, il cuore è segnato per sempre. Sentimento a duemila, . Che intensità, complimenti!!!»
Laura Maira (29/03/2012) Modifica questo commento

«Versi che si percepisce nascono dal cuore, da una profonda introspezione e riflessione su un amore che ha profondamente deluso. Dopo un lungo percorso in cui tormento e dolore sono stati compagni, finalmente la presa di coscienza di un amore finito, che ridona il sorriso e la fierezza a chi a causa di questo ingannevole amore ha tanto penato. Un amore che non c’è più e del quale ora con il giusto distacco si colgono tutte le mancanze e i limiti che restano impressi nella mente che perdona ma non dimentica. Al momento si è così feriti che si pensa di non poter più provare una nuova esperienza amorosa, si teme di esser ingannati di nuovo, ma questo probabilmente è frutto di una ferita ancora fresca che ha bisogno di rimarginarsi.»
Club ScriverePaola Vigilante (29/03/2012) Modifica questo commento

«L'amore è un nobile sentimento e quando è autentico perde quella parte terrena per assumere una veste più celestiale. Il cuore innamorato e poi deluso da una non corresponsione o un possibile abbandono, soffre le pene dell'inferno, perché è pervaso da lame sottili che gli infliggono ferite continue. Sino a quando una nuova luce non entrerà a illuminare ancora... quel cuore continuerà a soffrire, poi sarà un dolce ricordo da conservare in un angolo sperduto... segnalo con piacere la tua opera.»
Elle (29/03/2012) Modifica questo commento

«è triste rendersi conto che la persona tanta amata non era altro che la personificazione della falsità, per costoro non vale nemmeno l'odio, che pur se negativo è un sentimento, notevole complimenti»
Citarei Loretta Margherita (29/03/2012) Modifica questo commento

«L'amore è un sentimento troppo bello per chi l'ha provato e tanto più è intenso quanto meno dura.
Nei versi un po\' amareggiati si nota liberazione da un amore forse forzato, quindi destinato a essere dimenticato. Poesia molto bella e profonda, ben scritta... complimenti all'autore»
Club ScrivereShelly Nicole Del Santo (29/03/2012) Modifica questo commento

«Ricordi amari, parole che feriscono difficili da dimenticare ma... per un amore che finisce ce ne uno nuovo che arriva più intenso e profondo... incredibilmente bella!»
Nicolina Macari (29/03/2012) Modifica questo commento

«Mai poesia fu più sentitita nel cuore, versi che incidono come scalpelli per lasciarti lì sullìorlo a respirare con il cuore in mano... meravigliosa realtà...»
Club ScrivereGrazia Bianco (30/03/2012) Modifica questo commento

«“La mano non trema più per amore”???Poesia scritta da un’anima ferita, che diventa un po’ ipocrita è orgogliosa. Aver creduto tanto in questo amore, (da pagare qualsiasi prezzo) ed essere stato ricambiato alla fine con tanto dolore non può che scatenare rabbia. Questa forte rabbia espressa nei tuoi versi appartiene ad un grande Amore, le emozioni fanno brutti scherzi e si rivelano in tutte le loro sfaccettature. Quando per lungo tempo ci si porta dietro tanta sofferenza, l’Amore cambia aspetto, colore, profumo….anche la persona per cui si ha sofferto cambia volto fino a quando le ferite si cicatrizzano. Poi porteremo con noi solo il bel ricordo. L’Amore non appartiene ad una persona, E' UN SENTIMENTO, non ha una forma stabilita...»
Stella Corrado (30/03/2012) Modifica questo commento

«Amarezza scorre nei tuoi versi, una delusione che lascia cicatrici per sempre... un tormento interiore che ti fa pensare che l'amore non è eterno... si!!! l'amore non è eterno( se non è AMORE)...quando ti senti tradito, ingannato dalla persona amata il cuore si spezza e gocciola un sangue avvelenato... ma nella Vita quello che è tuo è messo da parte in un angolo magico che al segnale del tempo arriverà...quando non ti aspetti oppure c'è di già accanto oppure dentro senza saperlo... l'Amore vero... COMPLIMENTIIIIIIIIIIIIIIII»
elena leica (30/03/2012) Modifica questo commento

«Io credo invece che esista l'Amore eterno... forse però noi inseguiamo un ideale d'amore che spesso è in effetti solo passionale. La passione sì, si attutisce e allora noi pensiamo che l'amore sia finito e questo accade davvero quando la relazione non si basa su reali affinità di coppia e su una stima reciproca perché se così fosse queste cose non potrebbero scomparire. Sono convinta che il vero amore sia basato sulla complicità.,sul sostenersi reciprocamente nel quotidiano, su quell'affetto che è fatto di tenerezza verso il compagno/a e che ci porta a sorridere dei suoi difetti amando pure quelli. E' quello che ci fa invecchiare con la persona scelta molti anni prima e che sa capire e perdonare i nostri errori.
Poesia apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (30/03/2012) Modifica questo commento

«Un amore eterno esiste, ma non potrebbe attecchire in un'anima già viziata da macchie, che divorano tutto ciò che di grande l'amore riesce a costruire. La falsità è un male incurabile che non dà scampo, tu hai opposto la tua forza e seppur stremato ne sei uscito vittorioso. Adesso devi cicatrizzare anche il pensiero ferito e che fa piangere il cuore. Versi notevoli e molto incisivi che sprigionano una rabbia di liberazione, ma anche tanta sofferenza e delusione.»
Salvatore Testa (30/03/2012) Modifica questo commento

«No, non esiste l'amore eterno ma l'amore, quando c'è, da solo, impavido eroe, sconfigge la morte. E' bene quindi che la fine di un amore non ci rinchiuda la speranza di una nuova rinascita. L'amore è eterno in sè. Non ha confini... va nutrito, vissuto. Fino in fondo, senza risparmiarsi mai. Capisco la delusione, ma mai nessun momento è perduto se è stato dato con amore. Un abbraccio, Giacomo.»
Alessandro Spirito (15/04/2012) Modifica questo commento

«Ogni volta che un amore finisce ci si dice che non era quello vero. E allora cosa era? Forse lo abbiamo idealizzato. forse che un amore non finisce per entrambi? Ed allora a soffrire si è in due. Ciò che magistralmente descrive l'autore è una storia che si ripete: "mai più crederò nell'amore" perché grande è la paura di soffrire. Ci sono due avverbi che sarebbe meglio non usare in amore: il mai e il per sempre, perché l'amore esiste ed è tangibile, ma non ha pretesa di essere per sempre, solo di essere confermato giorno per giorno in un ancora condiviso.»
Anna62 (17/04/2012) Modifica questo commento

«ogni rottura è un atto di debolezza che nessuno desidera, ma succede, che comporta sofferenza da entrambe le parti, ma non si ama una sola volta, c'è sempre un altro amore che ti aspetta per allietare la tua anima, anche se la cicatrice rimane nascosta, sentita, veritiera, complimenti poeta!»
Club ScrivereColomba (12/05/2012) Modifica questo commento

«Il testo muove un grande significato di emozione interiore,
Forse l’amore muore veramente o non muore
a me piace sentirlo immortale, e diventa ancora immortale quando
finisce per entrambi, per l uomo e la donna che si amano.
L’amore non dimentica l’amore, né esso stesso si dimentica
ed è proprio quando finisce che riacquista immortalità.
Sei veramente riuscito in questo intenso testo a portare riflessioni
nel lettore. Grazie.»
Eolo (02/12/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it