3834 visitatori in 24 ore
 220 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Addomestico sorrisi (16/02/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)
 I picciriddi nun si toccanu (08/02/2019)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10640 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 11019 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La locandiera

La vicenda ruota intorno a Mirandolina, proprietaria di una locanda dove alloggiano due avvenenti signori, il Marchese (leggi...)
€ 0,99


Giacomo Scimonelli

Trema sospiro

Introspezione
Trema sospiro

Urla dubbi e paure

Ascolta l'Io

Incatena il breve incanto

arriverà buio nero
seppellirà lacrime gioiose
ti farà perdere il senno
senza fiato con le ossa rotte

Trema sospiro

non correre

non aver fretta

resterò zitto
in attesa
sfiorando il sole

rispetterò la regola
senza indugio
inchinandomi al destino
afferrando anche ingannevole rifugio

Trema sospiro
Trema
accudiscimi durante l'apnea
sfiorami e cullami
quando il mio cuor vivrà l'abbandono
quando il destino avrà vinto
quando mi ritroverò solo e perso
in ginocchio ed incredulo...



Giacomo Scimonelli 11/11/2012 07:33| 25| 2776


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Alberto De Matteis - Rosita Bottigliero - Sara Acireale - carla composto - Emanuele Martina
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Arriverà il momento in cui il tempo impietoso ci condurrà inesorabilmente a trascorrere attimi di smarrimento, di abbandono, in cui solo con il ricordo ci sarà concesso ritrovare attimi di gioia, spensieratezza e amori vissuti. Nella condizione esistenziale della solitudine e del dolore che, a tratti ci accompagna, non resta, talvolta, che rallentare i ritmi per sostare più a lungo con il "sospiro" (dell'anima) unico consolatore, ed invocarne la sua presenza nell'ora della prova. Forte un senso di abbandono, se non proprio di totale scoramento, dal profondo vissuto ci trasmette il poeta in scioltezza di versi che fanno di questa lirica un opera profondamente vera e sentita.»
giovanni bagnariol (11/11/2012) Modifica questo commento

«"Urla dubbi paure...
accudiscimi durante l'apnea...
sfiorami e cullami..."
Prima un grido di dolore si leva dai versi molto toccanti ed incisivi di questa poesia, poi quasi un'invocazione, una preghiera per non restare da solo in ginocchio ed incredulo.
Versi dove con un non velato pessimismo viene espresso tutto il disagio esistenziale, che da particolare diventa universale, dell'umanità intera e, attraverso il sospiro tremante dell'anima, viene invocato quell'aiuto tanto necessario in momenti difficili, quando sembra che tutto il mondo crolli addosso; ciò, al fine di non rimanere schiacciati dalle avversità del destino, quando, prima o poi, ci si ritroverà soli e persi in ginocchio ed increduli.
Lirica molto piaciuta ed apprezzata.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (11/11/2012) Modifica questo commento

«e come la Spada di Damocle tieni sospeso il tuo respiro, lo istruisci nel mentre a dare sfogo al dolore tuo, sai che non sarà un respiro gioioso e, speri nel contempo, che ti possa alleggerire l'animo da fardello doloroso.»
Bruna Lanza (11/11/2012) Modifica questo commento

«L'attesa, un momento sempre in balia di un qualcosa che lo impedisce... accudiscimi e quando saro' solo aiutami in questa apnea... bellissima Giacomo.»
Club ScrivereRosita Bottigliero (11/11/2012) Modifica questo commento

«Si avverte un disagio... un disagio esistenziale causato dalle sofferenze che la vita elargisce..."Trema sospiro" decanta il Poeta e accudiscimi durante l'apnea, sfiorami e cullami... prenditi cura di me quando affranto non ce la farò più...Trema sospiro ma non abbandonarmi, non lasciarmi solo... Un'introspezione profonda, uno scavare fin dentro l'anima... Lirica apprezzata»
Club ScrivereSara Acireale (11/11/2012) Modifica questo commento

«Un'introspezione forte in cui il poeta, ascoltando il suo io, si rende conto del suo disagio esistenziale e invocando il respiro dell'anima cercherà il sollievo nel ricordo, molto apprezzata.»
Laura Di Vincenzo (11/11/2012) Modifica questo commento

«Si avverte la caducità dell'incanto della vita in questi accorati versi. Un invito è rivolto al proprio sospiro di non abbandonare l'animo nei momenti bui quando ci si sentirà lasciati soli e smarriti tra le profonde inquietitudini che l'esistenza riserva. Una profonda introspezione esposta in maniera molto incisiva e purtroppo molto spesso reale. E' più facile guardare le apparenze, quello che una persona ha piuttosto che ciò che prova intimamente; certe sensazioni le può comprendere solo chi le prova. Un grazie va alla poesia che permette di far venire fuori questi stati d'animo condividendoli con chi ha la compiacenza di soffermarsi a leggere in un legame che unisce anime affini. Condivisa ed apprezzatissima.»
Club ScriverePaola Vigilante (11/11/2012) Modifica questo commento

«nei momenti di sbandamento, ci si afferra alla speranza, raffigurata come
un sospiro in questi bei versi, apprezzatissima»
Citarei Loretta Margherita (12/11/2012) Modifica questo commento

«tipico stile di verseggiare che contraddistingue il poeta, un introspezione profonda che graffia l'anima... paure, ansie, dubbi espressi in versi, molto apprezzati»
Club Scrivereangela fiore (12/11/2012) Modifica questo commento

«In quel sospiro triste e profondo che in certi attimi della nostra vita ci esce quasi dall'anima, racchiude in se ansie patemi, delusioni da noi patite. Esalandolo par quasi di liberarci da un peso che schiaccia il cuore. Sospirare e riflettere aiuta a veder più sereno il domani.»
Club Scrivererita iacobone (12/11/2012) Modifica questo commento

«Accorati pensieri introspettivi già intravedono il momento in cui il cuore subirà l'abbandono e si ritroverà solo e perso e le lacrime di gioia saranno solo un ricordo. Conscio che l'incanto sarà breve, il respiro già trema e anticipa la sofferenza che, quasi sempre, è maggiore della gioia passeggera. E' un'altra conferma che leggendo i versi dell'autore si prova coinvolgimento e partecipazione nella realtà di quello che dice, sentimenti che accomunano tutte le persone che amano e che sentono la caducità della felicità e, come in un film, si rivedono soli e in ginocchio ...vinti ancora una volta. Non ho parole per dire l'emozione che riesce a regalare l'autore con i suoi versi sempre intensi e veraci che apprezzo. Complimenti!»
Club ScrivereEla Gentile (12/11/2012) Modifica questo commento

«bella tutta,
ma qui:
arriverà buio nero
seppellirà lacrime gioiose
ti farà perdere il senno
senza fiato con le ossa rotte
molto incisiva, complimenti»
EnzoL (12/11/2012) Modifica questo commento

«Arriva per tutti presto o tardi il momento del dolore, della resa dei conti...
nella lirica un'esortazione, un'invocazione con la quale l'autore cerca
dentro sè la forza di resistere, di andare avanti. Molto bella, sì.»
Fiammetta Campione (12/11/2012) Modifica questo commento

«trema il sospiro nell'attesa... aspetta d'esser cullato rimane in apnea quasi a non farsi sentire... quasi a voler prolungare il tempo senza sofferenza e solitudine chapeau! !!! poeta... profonda introspezione ...»
Club Scriverecarla composto (12/11/2012) Modifica questo commento

«dubbi, paure assilano l'umano nel percorso della vita, ma anche coraggio di sfidare i momenti più difficili, sconforto e speranza si fondono nell'anima del poeta, poesia bella nella sua essenza!»
Club ScrivereColomba (12/11/2012) Modifica questo commento

«Nei momenti bui della nostra vita, cerchiamo quel barlume di speranza, una tenue luce, un sospiro che ci dia quel conforto e quella speranza che esiste sempre in noi. Versi che apprezzo tanto scritti dall'Autore con maestria.»
Salvatore Testa (13/11/2012) Modifica questo commento

«Il sospiro, emozione trattenuta nel cuore che ben conosce i nostri pensieri e i nostri tormenti, i momenti brevi che ci incantano e le nostre attese di una gioia che sembra non arrivare mai... il sospiro, un amico che ci conosce meglio di chiunque e al quale il sensibile autore dedica questi incantevoli versi. Grande plauso.»
Donatella Pezzino (13/11/2012) Modifica questo commento

«Arriverà il buio a seppellire le mie lacrime gioiose... quanta paura di mostrare nudo il cuore, i sentimenti già calpestati che urlano ancora dolore...
Struggono e inteneriscono questi versi d'autore»
Club ScriverePierangela Fleri (13/11/2012) Modifica questo commento

«La vita è fatta di picchi di gioia ma anche di dolore al quale non ci si può certo sottrarre... ed ecco il Poeta che esrime tutta la sua preoccupazione ed i versi diventano quasi implorazione a far si che si possa degnamente sopportare i momenti difficili.
Molto bella. F*S»
Club ScrivereDuilio Martino (14/11/2012) Modifica questo commento

«bellissima introspezione al centro della quale spicca il sospiro come soggetto del verseggiare. Il sospiro è il tramite fra la nostra interiorità sofferente e la realtà a volte tiranna che ci angoscia e lascia in noi quasi un senso di sollievo anche se temporaneo alle avversità.Ottima lirica...»
maria cavallaro (14/11/2012) Modifica questo commento

«quante volte trema il sospiro, quanti disagi, quante lotte, giorno dopo giorno, ma mai arrendersi... molto bella, segnalo e conservo»
Emanuele Martina (14/11/2012) Modifica questo commento

«Una lirica che esprime emozioni dove le immagini evocate dai versi, vibrano in quel sospiro che trema. Complimenti all'autore che sa come fare poesia con mano sublime.»
Gianny Mirra (14/11/2012) Modifica questo commento

«Versi introspettivi fortemente incisivi lasciano trasparire l'animo sensibile dell'autore che si dibatte tra momenti di gioia e di dolore sull'altalena della vita...
Opera apprezzata per contenuto e forma.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (14/11/2012) Modifica questo commento

«trattenere il fiato per gustarla meglio bellissima poesia»
Di Pasquale Fausto (15/11/2012) Modifica questo commento

«quel sospiro che è il nostro giudice, che parla per noi, che ci inchioda ai nostri dubbi e paure, ai nostri errori! è la voce dell'anima perché è il corpo a volte che parla per noi! e ci fa tremare a volte!»
Club ScriverePaola Galli (05/12/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it