3081 visitatori in 24 ore
 177 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il tempo stringe (07/01/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 Dimmi che voglia hai (18/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10229 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 10897 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

La Badessa di Castro

"La Badessa di Castro" narra l'amore travagliato tra una fanciulla di illustri origini, Elena di Campireali, (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«Nella vita si fanno scelte che segnano per sempre e le conseguenze si pagano... non esser in pace con se stessi uccide dentro... mentire uccide l'anima... far finta che tutto vada bene uccide il proprio Io... ma anche dir la verità ''uccide''e ti marchia a vita... non me ne voglia la redazione, ma un ''grazie'' è obbligatorio... un grazie agli amici che son intervenuti senza giudicare...»
Inserita il 27/05/2016  

Giacomo Scimonelli

Se non amo non mento

Amore
se non amo
non mento

se il cuor non danza
nulla ha senso

inutile fingere
non serve sorridere
la maschera usa e getta
è semplice menzogna
-non rimandare a domani
la fine
di ciò che oggi è scritto-

dolorosa verità
pugnala l'anima
ma chi non vede
chi non sente
accetta l'apparente falsa serenità...

burattino non lo sono
con i fili e senza
sol di verità
il mio Io si vestirà

insistente tambureggiante
la coscienza si spoglierà

nello sfogo dell'Anima
-che soffocata dal quotidiano
fingere non sa-
resterò solo, deriso
umiliato e condannato

io
uomo semplice e sincero

uomo che si ribella
nemico di moralismo scritto
nemico di bugie e falsità

sognatore ingenuo
alla continua ricerca della felicità...



Giacomo Scimonelli 31/03/2013 09:06| 34| 4399 3853


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Rosita Bottigliero - Jibi - Melina Licata - Sara Acireale - rosanna gazzaniga
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«quando l'amore muore è difficile mentire e fingere... che fare in questi casi?... restare o dare un'altra possibilità a entrambi? io non so mentire... impossibile per me fingere anche se le conseguenze saranno amare e dolorose...»


Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Non si può vestire a maschera un sentimento...è inutile la menzogna, è inutile la finzione nella dolorosa verità che impietosa pugnala il cuore di un uomo semplice e sincero, ma non si perde d'animo nella continua ricerca della perduta felicità... Intensa e bellissima, molto condivisa.»
Club ScrivereAngela Rainieri (31/03/2013) Modifica questo commento

«Versi che lasciano leggere una verità frequente, purtroppo, nei nostri giorni... si cerca una soluzione ma non si può fingere davanti all'evidenza di un finito amore...
L'autore con la sua magistrale poesia riesce a cogliere ...l'animo umano e i suoi drammi pirandelliani...
Molto apprezzata.»
Club ScrivereRosita Bottigliero (31/03/2013) Modifica questo commento

«Ogni amore, anche il più intenso, è destinato ad estinguersi nel suo tempo... e in quel momento amaro, mille pensieri si instaurano nel profondo dell'anima, rendendola inquieta, in quel dover sottostare a una realtà che rende infelici
e inabili a soluzioni di positività...
Versi molto apprezzati»
Club ScrivereSilvia De Angelis (31/03/2013) Modifica questo commento

«Non si può fingere e sorridere nello stesso tempo, dice l'Autore in questo componimento poetico stilato con la sincerità di un animo nobile che non ama i compromessi, ma che va alla ricerca continua di una felicità soprattutto interiore, costi quel che costi.
Lirica sofferta, molto meditata, tanto apprezzata nel suo intrinseco contenuto.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (31/03/2013) Modifica questo commento

«bellissima lirica... la sincerità è alla base di ogni sentimento... in amore nn si può fingere... ottimi versi che il valente poeta ci regala sempre con maestria... molto apprezzata»
Club Scriverecarla composto (31/03/2013) Modifica questo commento

«dilamiato dai dubbi il cuore dell'autore per l'esito di un amore, provato da sofferenza perché nn sa fingere ignorando la realtà amara, apprezzatissima, bella riflessione»
Citarei Loretta Margherita (31/03/2013) Modifica questo commento

«Un profondo senso di ribellione, la voglia di riscatto, la presa di coscienza di chi si sente ferito e manipolato, contro chi usa l'amore come un gioco, stanco di un teatrino di marionette. Meglio essere solo ma vero e libero che soffocato da una patina di ipocrisia e falsità. Molto condivisa, una lirica dai versi toccanti e intimi.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (31/03/2013) Modifica questo commento

«Chi vive di sentimenti, sentimenti sinceri, non può sottostare ai meccanismi della falsità o non ubbidire alla propria coscienza che grida "verità", ovunque! In amore poi... sarebbe una cosa indegna!
Lirica condivisa in toto, molto apprezzata, che arriva a toccare le corte del cuore... Bellissima!»
Gianna Occhipinti (31/03/2013) Modifica questo commento

«mentire in amore è mentire a se stessi, resta poi un cuore sempre più povero, lacerato, solo un cuore da buttare, complimenti all'autore, versi profondi di chi si ribella alla banalità .»
Bruna Lanza (31/03/2013) Modifica questo commento

«mentire, di fronte a un palco che cade da tutte le parti, portare una maschera che ormai non copre più il viso non è questa la soluzione; il poeta infatti si allontana, dalla falsità, dalla farsa, dall'ipocrisia di chi non riesce ad ammettere che a volte l'amore finisce e la felicità la si deve cercare altrove e che non è più in quel rapporto sul quale magari si aveva sperato molto... lirica sofferta e momenti che ho vissuto anch'io per questo molto sentita e condivisa.»
Club ScrivereRosanna Peruzzi (31/03/2013) Modifica questo commento

«Agli altri si può mentire, a se stessi no; l'onestà verso se stessi è alla base della propria autostima, anche se può procurare dolore e amarezza.
Una bella riflessione in versi appassionati ed efficaci»
Fiammetta Campione (31/03/2013) Modifica questo commento

«Quando l'amore finisce nonostante sia doloroso il percorso del poi, è pur meglio intraprendere il cammino della verità e non della menzogna, proprio come scrive l'autore quando ci confessa che"se il cuore non danza non ha senso", non ha vita. Perché quando il cuore smette di palpitare, non ha più emozioni e un rapporto diventa freddo, invivibile. E' sofferenza pura, è vero, così come diventa difficile ammetterlo, ma non si può essere né falsi, né burattini. Una poesia confessione, una poesia dove le parole fanno male, ma dove l'idea della verità prende il sopravvento perché un cuore non può morire ma vuole ancora vivere nella felicità, sognarla e sperare in un nuovo giorno, forse in un nuovo amore che renda viva la propria vita.»
Club ScrivereRita Minniti (31/03/2013) Modifica questo commento

«E' vero un amore non può essere falso e quando il cuore non partecipa "in primis" alla danza d'amore, quando non batte più follemente e incoscientemente, non si può fingere anche se è doloroso... ma mai sarà deriso e umiliato un cuore che per varie circostanze non ama più, anzi può essere solo ammirato per la sincerità e la verità di sentimenti che non conoscono finzione. Un cuore che è alla continua ricerca della felicità non può mentire a se stesso e sente dentro di sé la verità. Come sempre mi lascio coinvolgere dai versi di questo autore e mi ritrovo in essi anche per la negazione di falsi sentimenti che non portano a niente e tradiscono la vera indole del cuore.»
Club ScrivereEla Gentile (01/04/2013) Modifica questo commento

«Non si può fingere, quando si vive il sentimento, quello vero. Versi molto apprezzati.»
elisabetta tegas (01/04/2013) Modifica questo commento

«Bellissima tutta questa poesia, ma particolarmente apprezzabile l'ultima strofa. Una lirica che sgorga dal cuore sincera e spietata dove s'ode leco dell'amore autentico.»
Club ScrivereLidia Filippi (01/04/2013) Modifica questo commento

«Se l'amore finisce non ci sono menzogne che possano far credere il contrario, né ci sono speranze di raccoglierne i residui, ma la volontà di riunire ciò che è stato potrebbe essere una possibilità in più per riprendere ad amarsi. Purtroppo le maschere sono inutili. Poesia molto profonda intrisa di malinconia e bella da leggere... veramente molto apprezzata»
Shelly Nicole Del Santo (01/04/2013) Modifica questo commento

«L'amore non esprime falsità, ma è un sentimento profondo che parte dal cuore, e il cuore non mente. L'amore non si interpreta non è una recita, quindi quando non si sente più questo sentimento, bisogna essere sinceri e trasparenti.
Stupenda lirica.»
Salvatore Testa (01/04/2013) Modifica questo commento

«Dentro questa musica leggo le note della sofferenza quando finisce un amore... adagio scivola silenzioso lamento sul bordo del respiro... crepa del tempo tra un azzurro cielo e la bugia del rosso colore di un amore... Presagio... crepuscolare sorriso di una maschera senza più labbra
arresa all'aria pesante della notte veloce dentro l’errore dell'amore...
Intensa di emozioni ...molto apprezzata...»
Club Scriverepoeta per te zaza (01/04/2013) Modifica questo commento

«Non si puo fingere d'amare... l'amore è un sentimento limpido come acqua di sorgente non si può sporcare con la menzogna... quando finisce, come scrive l'autore " non serve rimandare a domani la fine di ciò che è scritto oggi " e continuare a portare una maschera... sincerità prima di tutto e coerenza...
Lirica intensa e dolorosa che lascia un profondo senso di tristezza...»
Club ScrivereMelina Licata (01/04/2013) Modifica questo commento

«Non si può chiedere ad una foglia di muoversi, se non c'è vento... non puoi chiedere al sole di splendere, se è coperto da nuvole... non puoi chiedermi di amarti se non provo sentimento... l'Amore non è chiedere l'impossibile ...versi profondi e veri.»
Club Scrivereangela fiore (02/04/2013) Modifica questo commento

«Quando finisce un amore tutto diventa triste e buio e non ci si può rassegnare alla perdita ma... nel contempo non si può mentire perché andando avanti con la menzogna il rapporto è falsato, tutto perde luce e ci si trascina in una quotidianità ingannevole... Lo strappo è doloroso, specialmente quando si tratta della compagna di una vita ma vivere mentendo penso che faccia male a tutti... L'ideale sarebbe fare di tutto affinché rimanga un rapporto d'amicizia, avere la maturità necessaria di non perdere dolci ricordi e non vivere nell'astio... Una poesia sofferta e molto sincera che penetra nell'anima...»
Club ScrivereSara Acireale (02/04/2013) Modifica questo commento

«Un dire, in magistrale stile poetico, molto raccolto molto profondo, una rotondità di versi che accerchiano in una sfera iridescente un uomo, semplice innamorato ferito una situazione che accade molte volte a chi vive con amore la propria vita . Se si cade ci si rialza più forti e consci di quel sentimento affascinante che è l'amore.»
PULSE Morganti Paolo (02/04/2013) Modifica questo commento

«Un'anima sensibile che rifugge dalla falsità, dalla menzogna, spesso celata dietro una falsa serenità. Anche se può essere una scelta difficile da compiere, l'Autore, in maniera molto sofferta, sembra prendere una decisione che lo porta sulla via della sincerità, dell'amor del vero. D'altronde quando un amore finisce serve a poco far finta che non sia successo niente, non è costruttivo per il rapporto stesso che se maturo potrà continuare in un'altra forma in forza del bene che c'è stato un tempo. Versi profondamente sentiti ed in cui l'Autore, come da sempre ci ha abituati, fa un'analisi dei suoi stati d'animo riuscendo a comunicarli con una grande intensità. Bella l'immagine di "un sognatore ingenuo alla continua ricerca della felicità".»
Club ScriverePaola Vigilante (02/04/2013) Modifica questo commento

«Il vero sentimento è amore, tutti gli altri sono scappatoie.»
Giovanni Chianese (02/04/2013) Modifica questo commento

«difficile mentire, quando si è sinceri ed onesti, affrontare a muso duro la vita, essere sinceri e veri, a tutti i costi...»
Emanuele Martina (02/04/2013) Modifica questo commento

«Bella poesia che scava nel profondo "io" tirando giù ogni maschera nel trionfo di sentirsi finalmente nudi e vestiti della sola anima che vive di emozioni vere. Versi molto delicati che fanno riflettere. Molto apprezzata!»
Gentiana Marika (02/04/2013) Modifica questo commento

«la bugia non dà ragione all'amore e non può salvarlo quando il sentimento ha perso la sua cristallina trasparenza. Ottimi versi, sfogo di un'anima ricca di valori veri, che soffre alla ricerca di una verità che gli sfugge.»
maria cavallaro (03/04/2013) Modifica questo commento

«Versi che lasciano emergere la personalità schietta e vera di questo autore che non lascia mai cadere i suoi versi nell'ipocrisia dell'essere!»
Dany Blasi (03/04/2013) Modifica questo commento

«la verità è dura cosa e ci vuole coraggio a vivere di cuore e di vero! a volte è come una lama che trafigge ma può ridonar speranza e riaprire la via di nuovi orizzonti o rinsaldare sentimenti assopiti! più difficile a farsi che a dirsi ma è sempre autentico colui chela preferisce alla menzogna!»
Club ScriverePaola Galli (03/04/2013) Modifica questo commento

«verità a spada tratta,
Pupi (siciliani) lo siamo un po' tutti ahimè,
E di fili che tirano ce ne sono a sufficienza (in ogni luogo), ma almeno in amore
ci si aspetta pulizia...
testo apprezzato»
EnzoL (03/04/2013) Modifica questo commento

«La sincerità ha un prezzo spesso molto alto in questa società, ma non si può e non si deve andare contro la propria natura, perché l'animo nobile ha il suo premio proprio nella sua sofferenza.
Bellissima e molto sentita.»
Donatella Pezzino (03/04/2013) Modifica questo commento

«Difficile fingere in amore... una storia si inizia in due e si dovrebbe chiudere con il comune consenso. Se stare insieme arreca sofferenza ad entrambi è inutile continuare a tirarla avanti a meno che non si decida di restare insieme per altri motivi, ma solo la coppia può decidere se è la cosa giusta da fare...
Poesia sofferta ed intima, molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (03/04/2013) Modifica questo commento

«Quando finisce l'amore è inutile farsi del male continuando a vivere una realtà che non ci appartiene, il cuore si ribella ...desidera volare verso la felicità...molto profonda e sincera.»
Laura Di Vincenzo (17/04/2013) Modifica questo commento

«quando l'amore muore, il sogno s'infrange e sbriciola il castello creato,
l'amore muore, non può rivivere ...sarebbe illudere se stessi,,
l'ipocrisia non ha senso che si guadagna ...una misera utopia...
La vita continua va... per la sua strada... per nuovi lidi...
l'importante è non odiarsi... l'amore insegna ad amare...»
Club ScrivereAdele Vincenti (18/02/2016) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it