3080 visitatori in 24 ore
 184 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il tempo stringe (07/01/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 Dimmi che voglia hai (18/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10229 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 10897 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com



L'ebook del giorno

La Badessa di Castro

"La Badessa di Castro" narra l'amore travagliato tra una fanciulla di illustri origini, Elena di Campireali, (leggi...)
€ 0,99


Giacomo Scimonelli

Non cedo ma non comprendo

Impressioni
Testa alta m'incammino
[ennesimo peregrinare
tra fronde oscure e ammaliatrici]

resto zitto
agonizzante ma sempre vivo
[bramoso di verità
tremo e cado]

acuti sospiri
sfiorano il precipizio
[ma l'Io mai domo
s'aggrappa, galleggia e spera]

non cedo
ma non comprendo
[piango e rido
in questo mondo
falso e senza sostegno]



Giacomo Scimonelli 30/04/2013 07:03| 24| 2439 2242


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Rosita Bottigliero - Sara Acireale - Francesco Rossi - Alberto De Matteis - Melina Licata
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Non si riesce a essere come gli altri. ...non a fare... e si rimane a guardare le cose che non si comprendono senza cedere. ...
Versi di grande intensità poetica...»
Club ScrivereRosita Bottigliero (30/04/2013) Modifica questo commento

«Davvero molto belli e intensi questi versi un parlare a se stesso un aggrapparsi al non voler cedere ad andare avanti... sul filo d'un sospiro... e non comprendere... o si quante cose nella nostra vita ci sembrano incomprensibili... condivido in ogni tuo verso e apprezzo molto il modo in cui ti esprimi.»
Catia Dinoni (30/04/2013) Modifica questo commento

«sembra un viaggio nel deserto, dove l'io cosciente sembra andare avanti spinto dalla disperazione. Versi sempre molto tristi come ultimamente ci giungono dal nostro poeta, versi pregni di sentimento e di auto analisi, alla ricerca di uno spiraglio...»
maria cavallaro (30/04/2013) Modifica questo commento

«Viaggiatore del tempo e nello spazio infinito senza conoscere in pieno la meta. La poesia inserita nell'argomento impressioni è sicuramente rivolta ad un viaggio anche introspettivo. Affondando le radici nella vita che si conduce guardandola in faccia e osservando tutti gli aspetti con la quale ci si presenta. Una bella versione poetica nella quale i concetti tra parentesi sono sempre l'estratto di un sapiente esame di se stessi.»
PULSE Morganti Paolo (30/04/2013) Modifica questo commento

«Non è facile comprendere quello che la vita ci pone su di un piatto – anche accettarlo non è facile – l’importante è non perdere mai la speranza e fare di tutto affinché gli eventi non ci pieghino. Forza di volontà e via…»
Club ScrivereBerta Biagini (30/04/2013) Modifica questo commento

«In questa vita, siamo sempre sull'orlo del precipizio, sul punto di cadere, di affondare la testa sotto il fango, e non sappiamo se ridere o piangere... bella poesia, un autore che sa colpire nel segno e suscitare forti emozioni»
daniela dessì (30/04/2013) Modifica questo commento

«piangere e ridere in questa vita, esternare sempre i propri sentimenti, gli umori, non chiudersi, non arrendersi, aggrapparsi ai sogni, alle speranze, alla vita, molto bella»
Emanuele Martina (30/04/2013) Modifica questo commento

«con l'eleganza del verso che gli è propria, questo autore ci offre ancora una piacevolissima lirica da cui ricavare spunto anche per una personale riflessione
sui valori più profondi dell'essere e della vita.»
giovanni bagnariol (30/04/2013) Modifica questo commento

«Un viaggio attraverso un mondo che il Poeta non riesce a capire fino in fondo... Non è facile comprendere e... d'altronde una spiegazione ci vuole per inoltrarsi nel difficoltoso cammino della vita... mi sento in sintonia con l'autore, sempre alla ricerca della verità, a qualsiasi costo. Per ogni cosa c'è un prezzo da pagare e così è pure per raggiungere una meta... Versi che trovo ben stilati e raffinati nella struttura...»
Club ScrivereSara Acireale (30/04/2013) Modifica questo commento

«La verità fa a botte con la menzogna, in tutti i settori della vita; per questo, chi la rincorre, non può che restare fuori dalla logica del piano del mondo, spesso basata sulla finzione e la falsità...Ma chi soffre per la verità è vincitore per sempre...»
Gianna Occhipinti (30/04/2013) Modifica questo commento

«Non cedere mai a certe lusinghe ingannatrici
che purtroppo vengono continuamente
propinate. Lirica piaciuta ed apprezzata.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (30/04/2013) Modifica questo commento

«Camminare nelle ombre, nelle incertezze, nei dubbi...é quanto di più dilaniante ci sia perché la speranza si alimenta e a tratti si adombra. L'anima vuol credere con tutta se stessa ma le manca la certezza e allora ecco che si ride e si piange, nel contempo, ...e naturalmente si soffre e si sta male. Credo di aver compreso nel profondo questi versi e li condivido perché credo che siano stati scritti in uno stato d'animo sofferente e quel che più colpisce è l'incertezza. Questa è un'ulteriore confessione sincera dell'autore che si apre con le sue intime impressioni che condivido e apprezzo per la sincerità e lo stile.»
Club ScrivereEla Gentile (30/04/2013) Modifica questo commento

«Una verità che emerge dal precipizio della menzogna e dalla falsità, ma anche una persona provata dai tanti dolori subiti da un mondo votato alla falsità.»
Salvatore Testa (30/04/2013) Modifica questo commento

«la vita è fatta di ricadute e ripartenze... non sempre è lineare il percorso. Ci sono momenti dove la pressione è tanta e tu, non hai quasi la forza di spingere oltre il passo, ma non demordere amico... credi alla scelta del destino. Dopo le gravose prove, sono sicuro, si paleserà un po' di sole...»
Giancarlo Fiaschi (01/05/2013) Modifica questo commento

«Cercare di capire un mondo pieno di falsità ed ingiustizia è veramente un'impresa ardua...
Un'animo, quello dell'autore che non si arrende... continua imperterrito a sperare e sognare... Versi molto belli e malinconici...»
Club ScrivereMelina Licata (01/05/2013) Modifica questo commento

«un'anima sincera sfiora solo il precipizio, si lascia sferzare dalla falsità ma non certo sogiocare, un anima sincera mira sempre a un orizzonte limpido anche se a volte deve avere i piedi in una pozzanghera di melta»
Bruna Lanza (01/05/2013) Modifica questo commento

«Una grande sensibilità porta a vivere ogni situazione in maniera ancor più amplificata. L'ostinata ricerca della verità è poi un cammino lungo e irto dove son presenti molti ostacoli. Il realizzare poi che intorno molto di ciò che ci circonda è falso o illusorio può deprimere ma l'importante è, come sottolineato dal titolo, il non farsi abbattere, comunque andare sempre avanti. Versi malinconici, apprezzati e condivisi.»
Club ScriverePaola Vigilante (01/05/2013) Modifica questo commento

«tanta sensibilità si leggono in questi versi e la delusione di un uomo sincero e profondo che di fronte alla falsità del mondo che lo circonda rimane alienato. molto profondi questi versi che fanno riflettere e che condivido»
Club ScrivereRosanna Peruzzi (01/05/2013) Modifica questo commento

«la forza dell'uomo sta nel superare le difficoltà senza mollare, anche quando tutto ci viene contro, anche di fronte all'ingannevole, a ciò che ammalia, difficile comprendere poi ciò che ci spinge a volte senza ragione verso strade allettanti ma che possono condurre ad un precipizio!! ma la tentazione fa parte dell'umana specie, e con essa conviviamo!»
Club ScriverePaola Galli (01/05/2013) Modifica questo commento

«L'unica arma di un'anima sincera, la verità... può rivelarsi un'arma a doppio taglio in un mondo che si regge sulla menzogna e sull'ipocrisia. L'atto più coraggioso è andare avanti nonostante tutto, restando fedeli a sé stessi, anche se questo significa soffrire per l'incomprensione e l'ostilità altrui.
Un sentire condiviso, apprezzatissima lirica.»
Donatella Pezzino (02/05/2013) Modifica questo commento

«l'animo nobile e pulito non accetta compromessi, ed allora bisogna lottare senza perdersi d'animo... non si può vivere nell'ipocrisia se il nostro animo non lo permette... intensi versi che portano a riflessione propri di questo bravo e valente poeta...»
Club Scriverecarla composto (02/05/2013) Modifica questo commento

«La fierezza di chi crede non china il capo difronte ai compromessi, pur non comprendendo ciò che gli sta attorno, nella sofferenza, va verso il suo cammino aggrappato alla speranza della verità.Molto coinvolgente... apprezzata tanto.»
Laura Di Vincenzo (02/05/2013) Modifica questo commento

«Si piange e si ride nel cammino impervio della vita ma bisogna imparare a districarsi tra la falsità e l'ipocrisia e scansarla per restare fedeli ai propri principi...
Poesia ben stilata, efficace nell'essenzialità dei versi.
Molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (03/05/2013) Modifica questo commento

«Molto bello e verace questo tuo viaggio introspettivo. Versi riflessi di un auto analisi profonda. Molto apprezzabile»
SANTORINO Carmela (29/09/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it