4606 visitatori in 24 ore
 278 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Malinconia
Improvvisa e scaltra
arriva silenziosa

senza paura diventa nebbia
s’insinua dentro l’anima
spegne la luce della gioia
e la speranza ingabbia.

Il buio diviene dimora
e si posa accanto alla noia

l’io distratto e stanco
cede e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Malinconia (19/04/2017)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Travolgente desiderio (13/02/2018)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Il mondo dei ruffiani (13/03/2017)
 Lingue a sonagli (05/10/2016)
 Mille volti dietro una maschera (20/12/2016)
 Un brivido scende (16/05/2017)
 Amo la pioggia (20/05/2017)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 7986 letture)

Giacomo Scimonelli ha 7 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 10649 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Alberto De Matteis
 Antonio Biancolillo
 Anna Di Principe
 Anna Rossi
 Sara Acireale

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene - Manuale pratico per le famiglie compilato da Pellegrino Artusi (790 (leggi...)
€ 0,99


Giacomo Scimonelli

L’indifferenza che uccide

Riflessioni
L’indifferenza annienta

come lama tagliente
nell’anima penetra.

L’indifferenza non recita

son io che fingo
son io che resto zitto.

Stanco e nauseato
vorrei ribellarmi

alzarmi ed urlare
all’uomo malvagio
all’uomo che non vuole ascoltare.

Ma la vita pugnala

vita che gioca
inganna
regala illusoria gioia
e gli errori non perdona.

Quindi chi sono...
uomo o mostro?

Gli anni avanzano
le ore modellano anima e volto
mi ripeto che aspetterò un altro giorno...
poi alla fine cedo e m’arrendo
con il coraggio che chiede spazio

con il cuor che tuona
con la ragione che incita
con la coscienza che preme.

Purtroppo è solo un sogno...
la realtà è uno strazio
la freddezza intorno
frena ogni scelta, ogni passo...

ed io avvolto dal nulla
assecondo silenzio e paura...
ribellarmi oggi non serve.

Aspettar domani
forse conviene.


Giacomo Scimonelli 01/06/2017 11:04| 20| 842 595


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Anna Di Principe - carla composto - Elena Spataru - Alberto De Matteis - Sara Acireale - Giovanni Ghione - Anna Rossi - Marisol58
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«L’indifferenza verso il prossimo... verso chi è solo ...verso il più debole... indifferenza figlia della cattiveria, figlia dell’egoismo ... ci si vorrebbe ribellare ma non è semplice e si rimanda sempre a domani sperando che qualcosa cambi. Purtroppo si è costretti a vivere nell’indifferenza e molte persone soffrono e perdono la speranza. Pensano di essere dei mostri ...mostri da evitare a causa di sbagli o per colpa del destino che per loro ha voluto una vita diversa. Odio l’indifferenza e spero che il mondo reagisca alle ingiustizie che pongono gli uomini su piani diversi.»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Indubbiamente, l’indifferenza ci può allontanare dal mondo, in quanto taglia la capacità di interagire con coloro che nulla hanno da donarci, neppure un sorriso, un semplice saluto, un gradito ascolto. Ma non deve mai allontanarci da noi stessi, dall’anima che sempre può risorgere, indipendentemente dall’accorgimento che altri possono recepire con la presenza nella vita. Un riflessivo testo, totalmente condiviso nel veritiero messaggio emblematico. Applausi ed elogi, meritati!»
Club ScrivereGalante Arcangelo (12/02/2018) Modifica questo commento

«Versi che colpiscono e la ragione sta nel fatto che evidenziano qualcosa che tutti subiamo e soffriamo ogni giorno sempre di più! Purtroppo questa esistenza ci porte sempre più ad essere schiavi e soli, schiavi di un mondo che non condividiamo ma al quale rendere conto, soli perché ognuno è chiuso a riccio nel proprio guscio e non vede che se stesso! È amaro constatarlo ma è così!»
Club ScriverePaola Galli (11/06/2017) Modifica questo commento

«A volte l'indifferenza è causata dalla paura, è la paura che ci frena e ci impedisce di andare verso l'altro. Una poesia profonda e bellissima.»
Marisol58 (09/06/2017) Modifica questo commento

«Versi intensi, profondi e veri. Una lettura introspettiva dei sentimenti che l'indifferenza genera. Una descrizione eccelsa. Complimenti poeta! ^_^»
Cavallaro Maria Grazia (07/06/2017) Modifica questo commento

«L'indifferenza uccide, cancella i sentimenti nobili,
calpesta la dignità umana.
Il testo muove il cuore e l'anima, commuove.
Il mio elogio»
Eolo (05/06/2017) Modifica questo commento

«...Ne approfitto per dire che l'"indifferenza" ha spalmato la propria vernice l'altro giorno a Pesaro nel Palazzetto dello Sport durante la partita di pallavolo Italia- Iran... Una attivista iraniana ha esposto un cartello sul quale stava scritto di concedere alle donne iraniane di assistere alle partite dei maschi in Iran... per chi non lo sapesse in quello "strano"paese la legge vieta alle donne di assistere ad avvenimenti sportivi di soggetti maschili... la Polizia è intervenuta strappando il cartello di mano alla ragazza portandola fuori dal Palazzetto...; la Polizia italiana, secondo me non ha fatto una bella figura... mi piacerebbe chiedere una interpellanza parlamentare su questo fatto... a parte l'indifferenza...»
romeo cantoni (04/06/2017) Modifica questo commento

«Un grande poema ricco di profondità e di sensibilità meravigliosa da parte di questo lodevole autore. Ne ho apprezzato il contenuto e condiviso fino all'ultimo verso, ogni singolo pensiero.»
Nadia Mazzocco (04/06/2017) Modifica questo commento

«Una poesia struggente e pregna di verità...ma opporsi a quest'indifferenza inizia da sé, dall'esempio che si può dare a chi ci circonda. Un componimento che serve a conscientizzare il lettore, il mondo e i suoi deserti affettivi.»
Club ScrivereJosiane Addis (03/06/2017) Modifica questo commento

«Una lirica forte, quasi urlata contro chi guarda ma non vede o fa finta di non vedere tutta la sofferenza che lo circonda. Un grido di dolore straziante che lascia attoniti e quasi rassegnati ad aspettare un domani diverso che forse non arriverà mai... sentita profondamente. Un caro saluto poeta»
Club ScrivereAnna Rossi (03/06/2017) Modifica questo commento

«Una attenta riflessione su un atteggiamento che si espande e contagia è un comportamento che ha molteplici aspetti su cui non ci si sofferma abbastanza frutto di paura egoismo ed altro. Sarebbe bene valutarne gli effetti che possono minare solidarietà e convivenza! Nella condivisione Elogio!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (02/06/2017) Modifica questo commento

«È l'odierna società che pone gli uomini su piani diversi senza comprendere che siamo tutti fatti di carne e sangue e, quindi, soggetti all'errore. Vedo che oggi l'indifferenza (figlia dell'egoismo) regna sovrana... Nessuno prova più empatia per il dolore di altri esseri umani, tranne quando succedono fatti eclatanti e i media ne parlano tanto. A riflettori spenti tutti si ritirano (forse è meglio dire ci ritiriamo) nel nostro guscio apatico, a coltivare il proprio orticello.»
Club ScrivereSara Acireale (02/06/2017) Modifica questo commento

«Un testo poetico di denuncia sociale, l'indefferenza che alligna nel sistema capitalistico globale. Si dice che chi è sazio, non capisce a chi è digiuno e chi è ricco, non cede neanche le briciole al povero. Solo una nuova rivoluzione Francese o Russa potrano ristabilire un po' di giustizia sociale.»
Giuseppe Vullo (02/06/2017) Modifica questo commento

«Con versi accorati e con una cruda realtà che coinvolge il lettore attento e sensibile ai problemi sociali, il bravo Autore apre una piaga che dilaga sempre più nella nostra società cosiddetta opulenta: l'indifferenza verso il prossimo che è sintomo di cattiveria ed egoismo. Addirittura Anton Cechov dice che l'indifferenza è la paralisi dell'anima, una morte prematura e Joseph Conrad afferma che è micidiale per l'anima come la muffa per le cose. Elogio all'Autore di questa poesia poiché fa certamente riflettere ognuno di noi ed agire di conseguenza.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (01/06/2017) Modifica questo commento

«L'indifferenza è un orribile realtà che purtroppo veste troppi cuori... cuori che si nutrono d'egoismo e insensibilità... Testo che ho letto e riletto e sentito profondamente... la sensibilità di questo autore mi fa sempre molto riflettere. Complimenti, complimenti davvero!»
Maria Fiorella Corazza (01/06/2017) Modifica questo commento

«L'indifferenza peggio della cattiveria! Subdola, insinuante, molto dannosa! Elogio sincero al bravo poeta»
Club ScrivereFranca Mugittu (01/06/2017) Modifica questo commento

«condivido ogni parola di questa bella lirica ...l'indifferenza un male sociale, uno dei più brutti, si pensa solo a a noi stessi e non si nota o si fa finta di non notare chi ci chiede aiuto, chi è più debole di noi, ha come amiche la falsità, l'egoismo veramente una lirica intensa che insieme alla nota ho molto apprezzato
elogio sincero»
Club Scriverecarla composto (01/06/2017) Modifica questo commento

«È vero "l'indifferenza annienta" e chi la indossa è privo di quella pietas umana, di cui l'umanità ha bisogno per cancellare le miserie e le sperequazioni sociali, che molti del popolo devono sopportare... Condivido il pensiero e la nota del bravo Poeta sull'indifferenza, che genera sempre più una divaricazione tra poveri e ricchi... alle proteste seguono solo promesse e tutto viene procrastinato, sperando ad un domani migliore. Un tema molto incisivo, che il bravo Poeta versifica nel giusto ed adeguato lessico pur assumendo il tono di una denuncia. Ammirata dallo spessore del testo poetico... il mio plauso e stima!»
Club ScrivereAnna Di Principe (01/06/2017) Modifica questo commento

«Beh. l'indifferenza non è una buona consigliere, c'è di solito un menefreghismo diffuso che non fa bene a nessuno. Un testo molto interessante, Ciaooooo»
Umberto De Vita (01/06/2017) Modifica questo commento

«L’indifferenza è micidiale, distrugge tutto non solo i sentimenti d’amore, ma soprattutto quelli d’amicizia. L’autore con la sua sensibilità ne fa una esatta descrizione e stigmatizza anche gli effetti sull’animo umano. No, l’indifferenza non recita, ma è vera e ti pugnala e si accoppia anche bene con la falsità, la cattiveria e l’egoismo … calpestando sincerità e amore per il prossimo. Versi che inducono a riflettere ulteriormente… li condivido e li apprezzo.»
Ela Gentile (01/06/2017) Modifica questo commento

«Una lirirca che condivido anche nella nota. Spesso c'è ignavia, egoismo e cattiverai per questo io lo definisco l'ottavo vizio. Spesso però devo anche dire che l'indifferenza la si subisce per la paura che la società ogni giorno riesce ad inventare schemi che la impongono. Ci sarebbe da dire veramente tanto e questo indurre a riflessione premia questo bel lavoro.»
Club ScrivereLuciano Capaldo (01/06/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Dove possono solo le aquile di Silvie

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Riflessioni
Strisciano i sospiri
L’indifferenza che uccide
Il tempo scappa
Malinconia
E' giusto pagare?
Ipocrisia che uccide
Desiderar non è reato
Guerre maledette
Uomini come randagi... Buon Natale a voi
Scrivere per non impazzire
Il dubbio
Il destino... sfidarlo non conviene
Quando l'apparenza realtà diventa
Al calar del sole cuori tremanti attendono
Dolore dentro
Essere se stessi non serve
Dolore nemico
Speranza falsa e bugiarda
Corri coscienza
Senza menzogna l'anima vibra
Ascolta
Ribellarsi non conviene
Impossibile libertà
Ennesima menzogna
Pianto dipinto da sussurri
Pensier d’oblio
Inutile lottare
Azzurro cielo
Buio... allenta la morsa nera
I tormenti
Il rimorso che uccide
Natale troppo presto te ne vai
Lacrima
Il tempo
Il mio cielo
L'impossibile

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2017
Il dubbio diventerà salvezza Tema Libero
Premio Scrivere 2016
Emozione che vibra La poesia e il Poeta (Impressioni) Menzione di merito
La terra, culla della vita La Terra, culla della vita (Natura)
Cuor mio piange Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Premio Scrivere 2014
Il destino I nodi del destino (Riflessioni)
Nel cuore esiste l'amore? "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Mi teneva per mano Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Oltre la porta Oltre la porta (Riflessioni)
Premio Scrivere 2012
Se sol potessi inventare un gesto Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)
Ribellarsi non conviene Poesia a tema libero
Mia adorata notte Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it