4220 visitatori in 24 ore
 156 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Malinconia
Improvvisa e scaltra
arriva silenziosa

senza paura diventa nebbia
s’insinua dentro l’anima
spegne la luce della gioia
e la speranza ingabbia.

Il buio diviene dimora
e si posa accanto alla noia

l’io distratto e stanco
cede e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Malinconia (19/04/2017)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
L’amuri nun è pi tutti (19/02/2018)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Il mondo dei ruffiani (13/03/2017)
 Lingue a sonagli (05/10/2016)
 Mille volti dietro una maschera (20/12/2016)
 Un brivido scende (16/05/2017)
 Amo la pioggia (20/05/2017)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 8011 letture)

Giacomo Scimonelli ha 7 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 10658 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Alberto De Matteis
 Antonio Biancolillo
 Anna Di Principe
 Anna Rossi
 Sara Acireale

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Jane Eyre

"Jane Eyre" è un romanzo famoso nella letteratura inglese, dovuto alla scrittrice Charlotte Brontë. La (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Giacomo Scimonelli

Pinseri supra pinseri

Dialettali
’U munnu è surdu
e li me’ peni sunu assai

pinseri supra pinseri...
làcrimi amari
ca nun si ponu cuntari.

Magari putissi parrari!
ma nun ci nesci nenti.

Unni sunu li cristiani
ca sannu ascutari

n’ capu ‘sta terra
cu mi po’ capiri...
nigareddi e ranni
fimmini e masculi

nuddu mi sapi cunsulari.

Abbrazzu u’me suspiru
appuoio lu cori ‘nna vo’ Dio
e parru sulu
sutta nu cielu scuru...

nun sugnu pazzu
sugnu sulu un sugnaturi
ca riala ‘na carizza a’ Luna
chiuri l’occhi
e ci piaci fari avvulari ‘a fantasia.

Puvureddu iù...
’cchiù nun trovu ‘a me furtuna
e m’ammucciu sutta na pàmpinedda
’spettannu u jorno
e pregannu ‘a Marunnuzza.

U munnu è surdu
nun sulu cu’ mmia

ma cun i genti
ca vonu vulari

comu na palummedda curaggiusa
ca nu cielu culuratu curri
cuntenta, lìbbira e capricciusa...

palummedda ca scinni, chiana
e ‘a vita voli sfidari.

Sulu da mortu nun si po’ cumbattiri...
e oggi ca lu suli m’abbannunatu
spremu ‘a spiranza pi nun affunnari.

Dumani... virimmu dumani
cca’ decisu u distinu...

chiànciri nun fa mali
lava lu cori
e cura lu pettu chinu di duluri...

pinseri supra pinseri
’nta sta vita ca vulissi capiri
vita bedda, dispittusa
e ricca d’amuri...

vita curiusa ca mi fa suffriri
ca joca cu’ mmia...
nun mi fa camminari
ma sulu sugnari.

Pinseri supra pinseri
ca nun si ponnu astutari.


Giacomo Scimonelli 06/02/2018 10:24| 6| 262 185


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Pagu - carla composto - Anna Di Principe - Gerardo Cianfarani - Sara Acireale
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Avvulari significa volare
Palummedda significa piccola colomba.
Riala significa regala
Pampinedda significa piccola foglia
Astutari significa spegnere
M’ammucciu significa mi nascondo
»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Avere troppi pensieri per la testa può causare un senso di malessere, di stress, di stanchezza.
Pensieri e lacrime che non si possono descrivere. La sofferenza è tanta e il cuore si riempie di tristezza. È un periodo cupo (che può capitare a tutti) e ci sente abbandonati dal cielo e dalla terra, come se nessuno potesse comprendere il nostro dolore. Versi sinceri ed espressivi che entrano nel cuore di chi legge.»
Club ScrivereSara Acireale (07/02/2018) Modifica questo commento

«L’esistenza è dura e appesantita dai pensieri per le difficoltà da affrontare quotidianamente... spesso si piange per la sofferenza da sopportare... ma è inutile,
non si esce dal vortice infernale. Molto apprezzati questi versi in vernacolo siciliano; essi
entrano nell’anima per lo stato d’animo espresso, che coinvolge il lettore... Complimenti
al Poeta per il contenuto e per lo stile euritmico.»
Club ScrivereAnna Di Principe (06/02/2018) Modifica questo commento

«bella questa lirica in vernacolo siciliano che ti porta a riflettere... a volte i pensieri ci sovrastano e noi dobbiamo cercare di non soccombere di andare avanti per non essere catturati dalla tristezza... bellissimi versi che elogio sinceramente»
Club Scriverecarla composto (06/02/2018) Modifica questo commento

«Pensieri e pensieri in noi che non siamo pazzi, ma solo sognatori... però, in fondo, un po’ di pazzia non guasta mai, aiuta a vivere e a combattere quel che il destino impietoso ci butta addosso. Confesso di non aver capito tutto perché non conosco questo dialetto, ma il messaggio è arrivato... forte e chiaro, grazie alla sensibilità del Poeta.»
Club ScriverePagu (06/02/2018) Modifica questo commento

«Il testo nel nostro dialetto esprime un pathòs profondo,
un impotenza che assale davanti all ineluttabilità
di una vita di indifferenza, di un tempo che fluisce.
Ma essere sognatori è importante, e un sognatore nonostante
tutto viene compreso.
Il sogno è il nostro evadere dai pensieri dubbi ansie
sofferenze che ci assalgono.
Un testo struggente intenso sentito veramente!»
Eolo (06/02/2018) Modifica questo commento

«Quando i pensieri son tanti ti abbattono e t’instistiscono, quando non puoi confidarti con nessuno, quando la tristezza ti cattura, suscita lacrime e ti fa vedere nero l’orizzonte e non trovi chi potrebbe ascoltarti, è allora che non ti devi abbattere, che vedi il sole dietro le nuvole e si fà vivo il desiderio di volare di nuovo. Una introspezione toccante in un vernacolo particolarmente sentito che rende più leggero il peso che grava sull’anima e coinvolge in un comune magma esistenziale. Il poeta, come solito, non smentisce la sensibilità e sincerità che lo vive. Apprezzato il suo notevole poetare.»
Ela Gentile (06/02/2018) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Poesia sincera e piaciuta. Bravo Giacomo. ! (Ela Gentile)

smiley Un vernacolo intenso e avvincente, nelle immagini (Silvia De Angelis)

smiley che presenta. , poeta, silvia (Silvia De Angelis)

smiley sempre valente giacomo SL poeta (carla composto)

smiley Versi stupendi che emozionano. (Anna Di Principe)

smiley Piaciuto molto il vernacolo, abbraccio Giacomo!🔝 (Anna Di Principe)

smiley Bellissima... e non serve traduzione (Gerardo Cianfarani)

smiley Complimenti sinceri per le Rime. Sf (Anna Rossi)

smiley bello leggerti in vernacolo, baci (Citarei Loretta Margherita)

smiley Sei sempre più bravo Giacomo. Complimenti (Sara Acireale)

smiley Complimenti per il dialetto! (Paola Galli)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Sillabe d’Etran di Lia

Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Dialettali
L’amuri nun è pi tutti
Pinseri supra pinseri
U picciriddu chianci
Senze’tia
Te’llé ddiri in Sicilianu?

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2017
Il dubbio diventerà salvezza Tema Libero
Premio Scrivere 2016
Emozione che vibra La poesia e il Poeta (Impressioni) Menzione di merito
La terra, culla della vita La Terra, culla della vita (Natura)
Cuor mio piange Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Premio Scrivere 2014
Il destino I nodi del destino (Riflessioni)
Nel cuore esiste l'amore? "Con l'orlo del suo abito l'amore sfiora la polvere. Pulisce le macchie da strade e sentieri e poiché ne ha la forza ne ha anche il dovere" (Madre Teresa di Calcutta - Spiritualità)
Mi teneva per mano Tema Libero
Premio Scrivere 2013
Oltre la porta Oltre la porta (Riflessioni)
Premio Scrivere 2012
Se sol potessi inventare un gesto Amore (Potessi, con un gesto, rendere eterno questo nostro amore)
Ribellarsi non conviene Poesia a tema libero
Mia adorata notte Jim Morrison (La notte è un pozzo nero dove intingo inchiostro per le mie poesie)



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it