3801 visitatori in 24 ore
 258 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Addomestico sorrisi (16/02/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)
 I picciriddi nun si toccanu (08/02/2019)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10638 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 11019 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Le due Tigri

La storia si svolge sei anni dopo gli avvenimenti narrati in "I misteri della jungla nera" il primo romanzo (leggi...)
€ 0,99


Giacomo Scimonelli

Senza speranza la vita amo

Introspezione
S’infrangono sogni
nessun riparo
nessun inganno...

lacrima silente solfeggia
melodia angosciante
ispira e primeggia

lacrima dorata s’adagia
non mente
e la realtà spiazza
strozza respiri
umilia la speranza
incatena schizzi d’arcobaleno
spira sul viso stupito
viso incredulo
specchio dell’anima
figlio illegittimo
del dolor perpetuo.

Ricerca assillante
non serve
libero e leggero il pianto
unico amico sincero
lui ascolta e non mente
consapevole culla e protegge.

Impossibile
trovar altre risposte
vacillante pensiero
inciso su scarne pareti
pareti dell’Io
pareti alienate
e dall’ipocrita mondo criticate.

Cedo ed arranco
l’infinito non miro
nel buio brancolo
io
girovago nell’imbrunire solitario
senza speranza
ugualmente amo

senza ingiuriare
senza mentire
nel mio silenzio
che mai potrò capire...



Giacomo Scimonelli 07/03/2012 23:23| 28| 2730


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Lucilla Radovini - carla composto
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«la vita nonostante tranelli e trabocchetti va sempre amata... anche se tante risposte non arrivano e non ci si sente capiti amarla e rispettarla sempre... se riuscissi a cancellare i troppi e tanti perché che affliggono la mia mente sicuramente vivrei più serenamente ma son fatto così e non ci riesco... grazie a Dio riverso e sfogo i miei dubbi scrivendo... io amo la vita... ed accetto ciò che sento e che provo anche se la malinconia è la mia musa»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Nelle tue parole mi leggo, nella tua malinconia ti sono amica... nella tua poesia trovo ammirazione... nei tuoi occhi la gioia di vivere, sempre e comunque... grazie di esserci POETA!»
Lucilla Radovini (07/03/2012) Modifica questo commento

«ammirato da tanta bellezza, colgo anche l'amaro dire del poeta che non condivido, in quanto io eterno malinconico mi pongo tante domande cado in tranelli e riempio buche con i miei tonfi ma tutto fa parte della mia vita unica e irripetibile questa condizione ci porta innegabilmente ad un percorso in solitudine anche se ingioiellato di amori ma la natura umana stessa è un grande quesito, chi siamo? perché siamo qui? da dove veniamo? dove andiamO? e via via domande senza risposte e ancora domande proprio per questo la vita è interessante se sapessimo le risposte saremmo tutti annoiati in attesa della fine del film.»
PULSE Morganti Paolo (07/03/2012) Modifica questo commento

«trovo questa POESIA fantastica allettante di riflessione, con ammirazione per il POETA, che al rilievo determina per molti quest'essenza umana...è molto bella sentita ed è veramente coniata col cuore...»
Splendido Leotta Michele (08/03/2012) Modifica questo commento

«Grido di dolore... di un'anma che continua quel suo cammino, nel vortice del quotidiano, dove l'incertezza sovrana è in agguato. Invischiato nell'essenza del quotidiano, quel..." perchè" regna sovrano... Tu uomo, non sei forgiato, incurante a farti scivolare, sulla pelle, tutte le tossine del quotidiano, ma ti maceri, "in pensieri e parole", cercando una risposta a quei perchè...Vai uomo allunga il passo, non mortificarti per questo... tu sei vivo... non uno zombie qualunque, che si muove secondo la corrente... Cosa posso dir della poesia... Un opera bella, versi malinconici, intensi e eleganti, mirabile suono di parole, da apprezzare e condividere... Notevole poesia... di un Poeta... di grandi potenzialità...Complimenti...»
Giancarlo Fiaschi (08/03/2012) Modifica questo commento

«una poesia piena di dolore, ma aperta lo stesso alla speranza, ottima poesia»
Citarei Loretta Margherita (08/03/2012) Modifica questo commento

«Poesia intrisa di dolore che intacca l'anima, ma anche che cerca una via alla speranza che deve accompagnare verso un futuro più sereno e meno tormentato. Splendida opera per contenuto e per forma, apprezzata!»
Grazia Denaro (08/03/2012) Modifica questo commento

«Il poeta si pone sempre degli interrogativi inquetanti... Questo sensibile e profondo autore sta sempre inquieto per qualcosa che vorrebbe fosse "perfetta" ma così non è e non bisogna struggersi l'anima. La perfezione non è di questo mondo... e tu sei bravo a carpire i moti dell'animo, le emozioni, le sensazioni... E non è senza speranza che ami la vita perché una speranza c'è sempre...»
Club ScrivereSara Acireale (08/03/2012) Modifica questo commento

«Chi scrive con l'anima scrive per dar corso ai propri pensieri, ai propri dolori e domande senza risposta, ed in questo siamo fratelli, amico mio...
Lirica apprezzata, belle le immagini.»
Fiammetta Campione (08/03/2012) Modifica questo commento

«un bellissimo inno, se pur sofferto, alla vita... lirica che ci porta a profonde riflessioni . Vero che a volte l'esistenza ci propina tranelli dolori, per i quali poi non riusciamo a trovare risposte... mille perché rimasti domande ... ma alla fine il valente e sensibile poeta ci lascia con una nota di speranza... l'amore per la vita è più forte!!!!»
Club Scriverecarla composto (08/03/2012) Modifica questo commento

«Profonde e vere riflessioni, tristemente sofferte in versi mirabili scritti da un autore capace e .»
Gianny Mirra (08/03/2012) Modifica questo commento

«Versi condivisi e sentiti, aperti alla speranza... Complimenti poeta»
elisabetta tegas (08/03/2012) Modifica questo commento

«La forza di un cuore indomito che pur soffrendo continua ad amare la vita si riversa in una lirica di grande pregio e di fortissima carica emotiva. Piaciutissima e sentita!»
Donatella Pezzino (08/03/2012) Modifica questo commento

«La vita con tutti i suoi nei palpita in questi versi - ma per fortuna l’autore sembra non volersi arrendere – anzi, continuando ad amarla si attacca a quanto più crede possa essergli d’aiuto – non è certo facile, ma sicuramente ammirevole.»
Club ScrivereBerta Biagini (08/03/2012) Modifica questo commento

«C'è un tempo per ogni cosa, ora è il tempo delle lacrime e dei silenzi, ma la speranza vibra nel cuore, lei saprà portare il suo raggio di sole la dove oggi cozzano i sentimenti. Davvero una strada in salita descrivono i tuoi versi»
Bruna Lanza (08/03/2012) Modifica questo commento

«Quanta forza, quanta dolcezza, quanta stima per la vita nonostante le difficoltà,le malinconie invadenti come tempeste nell'animo... che ci rende vulnerabili a noi stessi alle circostanze... Con maestria dipingi ogni verso nella realtà e fantasia in cui ognuno di noi ci si rivede e sente sulla pelle questa potenza che ci aiuta a superare ogni ostacolo... Complimenti vivissimi! straordinaria...»
elena leica (08/03/2012) Modifica questo commento

«Sensazioni oscure che sembrano assillare, con la loro presenza, un animo sensibile, alla riceca di una non facile armonia interiore...
Poesia apprezzata»
Club ScrivereSilvia De Angelis (08/03/2012) Modifica questo commento

«Una profonda malinconia lascia una traccia in questa bellissima lirica, e nelle altre composizioni di questo splendido poeta, capace di fare scivolare l'anima e la sua sofferenza nei versi, che colpiscono e ammaliano!»
Club Scrivererosanna gazzaniga (08/03/2012) Modifica questo commento

«Molto spesso la vita ci mette a dura prova... Un inno alla vita anche se pur sofferta, dolore ed amarezza in questi versi riflessivi e toccanti ma aperti alla speranza... una bellissima poesia dai toni malinconici che tocca profondamente... Complimenti!»
Club ScrivereMelina Licata (08/03/2012) Modifica questo commento

«C'è sofferenza e tanta malinconia in questi versi che rivelano il tormento di un'anima inquieta che pur ammette d'amare la vita...
Poesia intensa e ben scritta, molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (09/03/2012) Modifica questo commento

«un testo ben stilato, che condivido nel messaggio...
trovo in questo testo una scintilla di puro ottimismo nonostante traspaia anche una velata amarezza di vissuto...»
EnzoL (09/03/2012) Modifica questo commento

«trovo nelle tue parole molte verità che possiamo condividere anche se abbiamo vite distanti e diverse... moltissimi tuoi versi ci accomunano, come le gioie, anche le tristezze. tutto di noi acquista quella maturità nel tempo, ma alcuni tormenti restano fanciulli perché sono puri. Grazie Giacomo. fiocco meritato»
Elle (09/03/2012) Modifica questo commento

«Versi struggenti, che come lapilli vengono scagliati fuori con forza da dentro un'anima che traspare inqueta. La speranza sembra morire come un fiore, lento appassisce, ma la vita ha le sue sorprese, e quel silenzio che adesso non potrai mai capire, ti verrà incontro con un nuovo solfeggio di melodie ed armoniche che rivivere faranno il tuo cuore. stupenda e coinvolgente.»
Salvatore Testa (10/03/2012) Modifica questo commento

«Bellissima la riflessione dell'autore... ... nonostante la malinconia spesso prende il sopravvento, la vita deve essere rispettata e vissuta. I grandi perché senza risposta appartengono alle persone di grande sensibilità. Una sensibilità che nella vita avrà il suo premio! come sempre!»
Stella Corrado (10/03/2012) Modifica questo commento

«...e mi ritrovo tra i versi... in questa loro malinconica riflessione... ma che hanno anche quel desiderio così forte di continuare... nonostante tutto...…perché anche se odio la vita nel suo caos che mi ha invischiato ammiro i suoi dipinti e le ali di farfalle... perché se non ci sono non saprò mai come cambiano i colori e non potrei giudicare le sue tele... e la disperazione
non spegnerà mai questo cielo...
Molto apprezzata...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (10/03/2012) Modifica questo commento

«Una introspezione creata con il cuore che duole e l'animo è triste.
Avvolgente e combattuta.
I versi non oscurano inviano un chiaro messaggio. La speranza non è spenta... Espressività e sentimento.
Bravo! Un testo che affascina molto.
Complimenti!!!»
Mariasilvia (11/03/2012) Modifica questo commento

«sempre ricche di sentimento, ben scritte e coinvolgenti le tue liriche, molto malinconica e suggestiva, complimenti, molto piaciuta»
Emanuele Martina (11/03/2012) Modifica questo commento

«Amare ugualmente, anche nello strazio del proprio dolore e nel silenzio del buio... Un dolore forte che vive di se stesso senza risposte... Capisco e condivido sinceramente, molto ammirata: complimenti. Inchino»
Laura Maira (17/03/2012) Modifica questo commento

«ci sono anime in pena. cercano emozioni di vita perché la amano, nonostante le cadute forzate. sei fortunato ad amare la vita.»
Lory (29/03/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it