3780 visitatori in 24 ore
 229 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Sono nato il 15 giugno 1971 a Saronno in provincia di Varese e dall’età di 13 anni vivo a Caltagirone in provincia di Catania. Sono educatore presso una comunità di minori da più di vent’anni e amo il mio lavoro. Ho due figli che adoro.
Scrivere mi aiuta a sentirmi meglio quando la tristezza mi ... (continua)


La sua poesia preferita:
Pensier d’oblio
Infinito invisibile

dal tremolio di un sospiro
nasce e si colora
pensier d’oblio

naviga ondeggiando
nel passato...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Cercherò il mio posto
Il cielo piange

nemmeno lui
vuole accarezzare
la mia anima in pena

non vuol perdere tempo
con chi si rassegna.

Ha ragione...
ma oggi la nebbia m’incatena
non riesco ad attraversare i rovi
a difendermi dalle spine che mi straziano

il...  leggi...

L’ Intruso
Abbraccia il mar la collina
distesa verde azzurra
tra cielo terso
e acqua cristallina.

Sull’incantevole paesaggio
lo sguardo mio si posa
s’acquieta
insegue tenero connubio
ma non trova le parole...
-coscienza smembrata non ha voce-

Brandelli...  leggi...

Lingue a sonagli
Lingue velenose
Immergendosi
Negli abissi
Glaciali dell’anima
Urtano l’altrui sentire
Eccedendo nel lessico

Variopinte offese
Elegantemente mascherate
Lusingano con celata falsità
Estendendosi
Nei meandri malefici della mente
Ostruendo il...  leggi...

Il mio dolore
Lacrime insistenti mi schiaffeggiano
incolpevoli e silenti chiedon spazio
non indietreggiano
non possono
son figlie del mio sentire
del mio perenne disagio

emozioni e sofferenze
che mai nessuno potrà capire
le mie debolezze
il dolore che ha...  leggi...

Inciampa il verso
Inciampa il verso
libero e vellutato

senza compromessi
vibra e volteggia

senza sospirar
il destino accetta
lo colora ed inventa

involucro chiuso
non rispetta la regola

arieggia lacrimando
solfeggia traballando
nella strofa si...  leggi...

Rido, piango e vivo
Rido
piango e vivo
senza ragione
senza apparente motivo...

sospiri innati
ricamano tormenti

incanti improvvisi
solfeggiano gli istanti

lacrime non volute
sorrisi accennati
scorrono inesorabili

inondano il giorno che nasce
si confondono...  leggi...

Il mio canto stonato
Silenzio intorno

tutto tace

nessun clamore
nessun conforto

incido pianti
verseggio il dolore
versi semplici
figli del mio cuore...

rima baciata
nell'assonanza trova ristoro

plumbeo sospiro ricamato
cerca...  leggi...

Ho fallito
Testa china
ennesimo risalire lungo la via...

strada soffocante e stretta
tra deviazioni improvvise
che non lasciano scelta

bocca asciutta e lacrime in tasca
pianti da nascondere
sorrisi pronti all’uso

maschere usa e getta
sentenze...  leggi...

Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Pensier d’oblio (15/05/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Anima sola (19/01/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Addomestico sorrisi (16/02/2019)

Giacomo Scimonelli vi consiglia:
 Indossa le mie mani (02/02/2018)
 È lu destinu ca cumanna (20/04/2018)
 Cercherò il mio posto (11/04/2018)
 Il mio dolore (04/01/2013)
 I picciriddi nun si toccanu (08/02/2019)

La poesia più letta:
 
Piacere reciproco (27/04/2012, 10638 letture)

Giacomo Scimonelli ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Giacomo Scimonelli!

Leggi i 11019 commenti di Giacomo Scimonelli

Le raccolte di poesie di Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 11/01/2019
 il giorno 26/08/2016
 il giorno 13/07/2016
 il giorno 08/09/2014
 il giorno 25/07/2013
 il giorno 17/07/2012

Autore della settimana
 settimana dal 12/03/2018 al 18/03/2018.
 settimana dal 20/03/2017 al 26/03/2017.
 settimana dal 16/05/2016 al 22/05/2016.
 settimana dal 08/06/2015 al 14/06/2015.
 settimana dal 26/11/2012 al 02/12/2012.
 settimana dal 18/06/2012 al 24/06/2012.
 settimana dal 23/01/2012 al 29/01/2012.

Autore del mese
 il mese 01/09/2016

Giacomo Scimonelli
ti consiglia questi autori:
 Anna Rossi
 Anna Di Principe
 Sara Acireale
 Antonio Biancolillo
 Ela Gentile

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giacomo Scimonelli? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giacomo Scimonelli in rete:
Invia un messaggio privato a Giacomo Scimonelli.


Giacomo Scimonelli pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Le due Tigri

La storia si svolge sei anni dopo gli avvenimenti narrati in "I misteri della jungla nera" il primo romanzo (leggi...)
€ 0,99


Giacomo Scimonelli

Anima al guinzaglio

Brevi
in silenzio tremo
intingendo sospiri
nel frastuono del giorno

recitando la parte
assegnata
anima al guinzaglio
scalpita




Giacomo Scimonelli 30/05/2012 05:40| 36| 2597


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Grazia Bianco - carla composto - Melina Licata - Paola Galli - Emanuele Martina
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«ogni giorno ci obbliga ad indossare una maschera diversa per ogni circostanza che accade, personalmente preferisco non mettermela mai, ma con determinate persone è necessario indossarla, se non altro x salvare la propria pace e non essere molestati o subire conseguenze, profondo pensiero»
Citarei Loretta Margherita (30/05/2012) Modifica questo commento

«La vita non è semplice per chi è obbligato ad indossare una maschera per uniformarsi agli altri in determinate circostanze.
Un po\' tutti siamo costretti a farlo alcune volte, lasciando che l'anima rimanga prigioniera delle convenzioni.
Una breve stupenda e profonda nei suoi versi ben stilati»
Club ScrivereShelly Nicole Del Santo (30/05/2012) Modifica questo commento

«In brevi versi si può racchiudere un mondo di sentimenti. Riesce bene il poeta a delineare il suo stato d'animo e la sua insofferenza per le convinzioni, che accetta nonostante tutto. Piccola lirica, completa e incisiva che si legge d'un fiato e lascia spazio a dolciamare riflessioni. Apprezzata!»
maria cavallaro (30/05/2012) Modifica questo commento

«Accettare quanto, sempre, propone la nostra vita, anche se nel profondo si fa forte un'inquietudine, che segna le pieghe dell'anima...
Poesia molto intensa nella sua brevità, molto apprezzata»
Club ScrivereSilvia De Angelis (30/05/2012) Modifica questo commento

«Scalpita l'anima, certo, a dimostrazione che è ancora viva e pulsante
che non si rassegna a stare nell'angolo, che vuole esplodere
in tutto il suo vigore... e questo fa male. Ottima breve»
Fiammetta Campione (30/05/2012) Modifica questo commento

«uno stato d'animo ricco di sensazionie sentimenti profondi che si esplicitano... in sospiri nel frastuono del giorno... elegante lirica ...delicata e forte nello stesso momento valente e sensibile poeta... molto apprezzato»
Club Scriverecarla composto (30/05/2012) Modifica questo commento

«sogni ed ambizioni spesso scuotono la nostra anima che rimane vittima della realtà quotidiana dove una società intransigente e fortemente attaccata al privilegio ed egoismo, volutamente ignorare meritocrazie e amore. Piaciuta»
Idalgo Visconti (30/05/2012) Modifica questo commento

«Leggo tanta voglia di libertà in questi brevi versi... voglia di andare oltre le convenzioni, gli stereotipi, le maschere convenzionali... leggo un grande desiderio di evasione, di uscire fuori dalla "prigione"...»
Club ScrivereSara Acireale (30/05/2012) Modifica questo commento

«Nel frastuono del giorno l'anima è come imprigionata, senza via di scampo. Eppure ha tanta voglia di libertà. Poesia molto bella e piaciuta tanto.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (30/05/2012) Modifica questo commento

«Il giorno ci sta stretto, costringendoci a recitare un ruolo che spesso non ci appartiene. Straordinario e vibrante l'anelito alla libertà di questo breve che scuote l'anima. Complimenti, piaciutissima!»
Donatella Pezzino (30/05/2012) Modifica questo commento

«una breve meravigliosa di grande potenza comunicativa che da uno scossone al lettore. questo ho provato!»
Fantaghirò (30/05/2012) Modifica questo commento

«I sogni e le ambizioni
incatenate e uniformate a regole
che troppo spesso, ci rendono schiavi e infelici...
ma le abbiamo fatte noi ... Vittime e carnefici di noi stessi
Bella, forte e incisiva»
Club ScriverePatrizia Ensoli (30/05/2012) Modifica questo commento

«Tutti recitiamo una parte nel dramma della vita. Breve e intensa, colpisce dritto al cuore. Bellissima, complimenti.»
Laura Maira (30/05/2012) Modifica questo commento

«Pensiero positivo espresso in questa breve, avere un'anima che scalpita e tenerla a freno è segno di autocontrollo e intelligenza, ci su attiene al ruolo che si occupa con coscienza e determinazione.»
PULSE Morganti Paolo (30/05/2012) Modifica questo commento

«tutta l'insofferenza dell'anima in questa forte ed intensa lirica, recitare per necessità, perché costretti, claustrofobia perenne... la sento mia!!!»
rstorace (30/05/2012) Modifica questo commento

«E ci credo che l'anima al guinzaglio scalpita. Io penso che l'anima, e proprio lei, è una cosa solo tua, è la tua essenza e deve essere assolutamente libera di vivere come si sente, di non essere condizionata da niente e da nessuno, di nutrirsi e nutrirti di emozioni e di quant'altro ci sia di bello, di etereo e di meraviglioso nella tua vita. Ovviamente la vita ti mette in gioco e ti mette alla prova e spesso è anche lei a soffrire insieme a te. Capisco benissimo quei momenti e sento molto i tuoi versi e li condivido. Complimenti per la tua eccezionale sensibilità...»
Club ScrivereEla Gentile (30/05/2012) Modifica questo commento

«Lo specchio del tempo respira ogni istante la sua maschera avvolgendosi su se stesso... ingoiando la mia anima... Crepe si susseguono su macchie rosse di sofferenza ...si spandono nel loro momento... Altro non rimane
che prendere quella forma del tempo e seguirlo... deformandolo con il contorno della maschera per quello che voglio imporre... nonostante tutto...
Breve ...ma incisiva nelle profonde riflessioni condivise...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (30/05/2012) Modifica questo commento

«l'anima al guinzaglio cioè un anima inquieta che vorrebbe gridare al mondo intero del suo esistere, dei sentimenti che scalpitano dentro di essa, complimenti Giacomo, sei sempre accorto nel scoprire le sensazioni che muovono il divenire umano.»
Bruna Lanza (30/05/2012) Modifica questo commento

«Brevi ed intensi versi dai quali traspare un desiderio di libertà rispetto al conformismo e alle situazioni stereotipate a cui sempre più spesso ci obbliga a vivere la società attuale. Un ruolo che è imposto dal di fuori, per diversi motivi, a volte lo assumiamo noi stessi senza rendercene completamente conto per compiacere o altro. Il tutto nel frastuono del giorno nel quale si cerca di tirare fuori la propria essenza rappresentata dai propri sospiri che ci fanno porre attenzione al proprio io interiore eludendo la dispersività e il rumore di ciò che ci circonda. Come sempre bellissima poesia, molto apprezzata.»
Club ScriverePaola Vigilante (30/05/2012) Modifica questo commento

«Sembra di vedere una palla attaccata al piede, tanto è forte il desiderio di libertà che palpita in questi versi – direi raccapricciante.»
Club ScrivereBerta Biagini (30/05/2012) Modifica questo commento

«" L'anima al guinzaglio" è cosi che si ci sente quando la vita impone dei ruoli quasi obbligati e mette a dura prova uno spirito che invece anela libertà... Versi brevi ma molto profondi e coinvolgenti!»
Club ScrivereMelina Licata (30/05/2012) Modifica questo commento

«Una breve intensa e profonda, piaciuta molto. Complimenti poeta»
elisabetta tegas (30/05/2012) Modifica questo commento

«Un copione assegnato, schiavo in una parte che avvinghia e contorce l'anima desiderosa di ampi spazi liberi, ma che deve pur adattarsi a una realtà distorta.
Notevole una breve di grande spessore.»
Salvatore Testa (31/05/2012) Modifica questo commento

«Davvero difficile portare avanti la propria esistenza quando una parte di noi è costretta a fingere. Un'anima che vorrebbe andare chissà dove... tenuta stretta da un guinzaglio che può anche essere una coscienza troppo dura. Eterna lotta...»
Elle (31/05/2012) Modifica questo commento

«Quel desiderio di libertà insito in ognuno di noi, restare ligi al dovere sacrificando il cuore gabbiano col ali legate tenendo l'anima al guinzaglio. Breve quanto intensa e fà riflettere...»
Club ScriverePierangela Fleri (31/05/2012) Modifica questo commento

«...intensa se pur breve, scatena mille pensieri! viene spesso da domandarsi se in fondo siamo tutti parte d'una recita!! e questo pensiero più passa il tempo e più si fa forte ed irrompe nella nostra anima, ingabbiata in un circuito già indotto dalla nascita!!...ed essa scalpita dietro quelle sbarre come cavallo imbizzarrito!! toccante»
Club ScriverePaola Galli (31/05/2012) Modifica questo commento

«possiamo stare al guinzaglio... ma non per molto, poi l'anima scalpitando si libera per essere vera... bellissima, segnalo e conservo»
Emanuele Martina (31/05/2012) Modifica questo commento

«un piacevole elisir di POESIA breve, nell'immenso cogliere il brado sociale venusta eloquenza appare nel determinare il suo meraviglioso ruolo che è quella che prevale...è bellissima»
Splendido Leotta Michele (31/05/2012) Modifica questo commento

«Sintesi efficace di un tema caro a questo autore che dai suoi versi spesso fa trasparire l'insofferenza dell'anima per quella maschera che talvolta nel quotidiano si è costretti ad indossare.
Opera molto apprezzata.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (31/05/2012) Modifica questo commento

«Bellissima lirica per cantare l’amarezza del sentirsi non libero, al guinzaglio, costretto o convinto a recitare una parte non propria che l’anima rifiuta.»
Luisa Pira (31/05/2012) Modifica questo commento

«versi nei quali il poeta esprime il suo sentirsi al guinzaglio con l'anima incatenata costretto quindi ad indossare una maschera e recitare per sopravvivere, opera di grande intensità in così pochi versi»
Club Scrivereangela fiore (01/06/2012) Modifica questo commento

«Una breve immensa, dai colori forti nonostante si parli di silenzio, che agli occhi è impalpabile, ma che fa rumore più di ogni altra cosa! Ed è in quel silenzio che si avverte che le corde del cuore tremano, impazziscono, palpitano, s'infrangono "nel frastuono del giorno", inteso come mormorio intenso di voci che annientano la serenità del cuore. E mentre si vorrebbe urlare, gridare, si indossa la maschera di attore che, bravo a recitare, finge una parte che non gli appartiene. Perché, purtroppo, qualche volta o spesso, si diventa attori, per non finire al rogo di chi, a torto, muove i fili, stando male dentro, laddove, come scrive l'autore "l'anima al guinzaglio scalpita" perché vorrebbe districarsi da una finzione che non gli appartiene!»
Club ScrivereRita Minniti (01/06/2012) Modifica questo commento

«in pochi versi una grandissima profondita' di pensiero... come una luce che abbaglia...»
Club ScrivereMidesa (01/06/2012) Modifica questo commento

«Intensa, proprio perché breve. Poche parole a descrivere uno stato d'animo ed un fermento... ed io, davvero mi ci ritrovo, perché vivo in questa stessa condizione in cui l'anima prigioniera delle convenzioni, dei doveri... scalpita e vorrebbe liberarsi dalla morsa delle finzioni , a volte necessarie e correre libera...»
Anna62 (02/06/2012) Modifica questo commento

«Una breve incredibilmente stupenda.
In poche parole l'autore riesce a descrivere come a volte l'animo è costretto a diventare prigioniero delle convenzioni.
Straordinaria in ogni suo lato.
Complimenti!»
elena leica (03/06/2012) Modifica questo commento

«Intensissima... concentrato esplosivo di sensazioni e sentimenti.
Pochi versi ben strutturati che porgono al lettore lo stato d'animo dell'Autore. Una encomiabile breve F*S.»
Club ScrivereDuilio Martino (04/06/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it